Sos carenza sangue, col timore rimanere ‘a secco’ in autunno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Mancano tre mesi alla fine ma il 2017 è già annus horribilis per la raccolta sangue in Italia. Complici i terremoti che hanno squassato Lazio, Marche e Umbria. Poi l’ondata di influenza, ora il caldo.

Alle emergenze gli italiani hanno risposto, ad esempio con donazioni triplicate dopo le prime scosse (oltre 10.600 sacche di sangue in pochi giorni). Peccato che quello raccolto ‘scada’ comunque dopo 42 giorni, limitando così quella generosità e trovandosi a secco a inizio estate, stagione di carenza cronica. Secondo il Centro nazionale sangue, a giugno-luglio 2016 le richieste erano quasi 6 mila, nello stesso periodo del 2017 oltre 12 mila.

Da qui la preoccupazione per l’autunno: senza nuovi donatori, sono a rischio i pazienti oncologici, gli anemici ma anche gli interventi chirurgici programmati. A sottolinearlo è Gina Zini, responsabile del Servizio emotrasfusione del policlinico Gemelli di Roma dove ogni anno si raccolgono circa 10 mila unità di sangue contro un fabbisogno di 20 mila.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Dono il sangue ogni tre quattro mesi,non aspetto di farlo solo quando succede qualcosa come terremoti o qualche conoscente che ne ha bisogno.Chi è sano e può farlo dovrebbe farlo in modo sistematico; mi rendo conto che donare in grandi occasioni permette di mettersi in mostra,donare sempre no, però consente di farsi controlli periodici ed aiutare sempre.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.