Caos traffico in costiera amalfitana: ambulanza resta bloccata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Vigilia di Ferragosto all’insegna del caos in Costiera Amalfitana. L’enorme flusso di auto riversatosi sulla Statale 163 Amalfitana in queste ore ha causato l’inevitabile blocco del traffico dal bivio di Castiglione ad Amalfi.

Nulla hanno potuto vigili urbani e ausiliari al traffico costretti, in questi giorni, agli straordinari.

Ad Atrani, intorno alle 17 e 45, un’ambulanza è rimasta imbottigliata nel traffico per circa 15 minuti, senza possibilità di liberarsi.

La foto che vi proponiamo descrive più di mille parole lo stato di disagio in cui versa la Costiera Amalfitana.

Gli operatori sanitari hanno dovuto cercare ogni varco libero in prossimità dello Stradone di Atrani, tra due autobus di linea e le colonne d’auto in entrambe le direzioni – e l’immancabile groviglio di motorini – per poter giungere a destinazione.

In questi caldi giorni di Ferragosto pullman, automobili e altri veicoli sono incolonnati per ore e, in casi particolari come quello odierno, rischiano di trasformarsi in un vero e proprio intralcio alla sicurezza dei cittadini. Anche perché, in molti casi, pochi minuti possono rivelarsi vitali o fatali.

fonte ilvescovado.it

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. È impensabile dare le responsabilità al traffico per l’imbottigliamento di un’ambulanza. Il traffico in Costiera, soprattutto in estate, è una realtà inevitabile. La Costiera Amalfitana è una realtà particolare e come tale vanno studiati anche i piani d’emergenza. Ad esempio, nel caso della circolazione delle ambulanze, migrando il soccorso medico alle vie marine o aeree. È una follia far partire un’ambulanza in soccorso circolando su questa strada…l’insuccesso è ovvio.

  2. I soccorsi via mare no?con il traffico di questi giorni sulla divina e impossibile far passare le ambulanze e figuriamoci se sarebbe dovuto passare un camion dei pompieri,ma chi è che deve pensare a queste cose?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.