Champions: Sarri vuole Napoli veloce per sfida al Nizza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Castel Volturno Sarri mantiene la squadra concentrata, mentre cresce a dismisura l’attesa per il preliminare di Champions League di dopodomani sera al San Paolo contro il Nizza. E’ il primo dei due impegni che, nell’arco di una settimana, decideranno i destini europei degli azzurri.

Superare i francesi significherebbe partecipare alla Champions League, uscire sconfitti vorrebbe dire dover affrontare nella stagione che sta per cominciare l’Europa League. Il ritorno economico per la società, nell’uno o nell’altro caso, sarebbe completamente diverso. La Champions League frutterebbe una cifra oscillante intorno ai 50 milioni di euro, mentre l’Europa League farebbe incassare ‘soltanto’ una ventina di milioni.

Da questo turno preliminare, perciò, dipenderà anche l’impegno della società sul mercato. Se il Napoli riuscirà ad eliminare il Nizza arriverà qualche rinforzo di qualità, in caso contrario la rosa rimarrà quella già a disposizione di Sarri. L’attesa per la gara del San Paolo è altissima e si va verso il tutto esaurito.

Uno stadio pieno il 16 agosto non è del tutto usuale e ciò rende chiaro quanto sia spasmodica l’attesa da parte dei tifosi. L’ allenatore azzurro, in ogni caso, va per la sua strada e continua a preparare la doppia sfida con il solito scrupolo. La sfida si deciderà probabilmente sul piano atletico.

Il Nizza – inferiore tecnicamente all’avversario e che sarà anche privo di Mario Balotelli e del nuovo arrivato Wesley Sneijder, entrambi non convocati per la trasferta di mercoledì – tenterà di sfruttare la velocità ed una preparazione che dovrebbe essere in una fase leggermente più avanzata rispetto al Napoli, considerato che la Ligue 1 francese è già arrivata al secondo turno, anche se il Nizza ha perso entrambe le gare. Oggi il Napoli ha svolto un allenamento pomeridiano.

La squadra in avvio ha svolto attivazione senza palla e di seguito lavoro sulla rapidità. Successivamente partitina a campo ridotto. Chiusura con seduta tecnico tattica. Domani allenamento ancora di pomeriggio.

Non è un caso che Sarri punti molto sulla velocità. Contrastare adeguatamente il Nizza su questo terreno significherebbe aver fatto un bel pezzo di strada verso la vittoria. Lasciare correre senza opposizione adeguata i velocisti francesi potrebbe rappresentare un pericolo tutto da valutare per gli azzurri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.