Il verdetto della Supercoppa: SOS Juve, la Lazio non perdona e vince

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dopo l’ultima finale di Coppa Italia tra Lazio e Juventus, nella quale i bianconeri si son imposti per due reti a zero, a distanza di poco meno di tre mesi i biancocelesti sono invece riusciti a trionfare nella gara valida per la Supercoppa Italiana, grazie al gol decisivo di Murgia allo scadere del secondo tempo.

La compagine bianconera, dopo i primi allarmi intravisti nelle amichevoli pre-campionato, ha manifestato notevoli lacune difensive a causa della partenza dell’ex leader Leonardo Bonucci e quindi di un sostituto che ancora manca. Massimiliano Allegri ha schierato dal primo minuto Benatia al fianco di Chiellini con Barzagli terzino destro non ottenendo però il risultato sperato, vista anche la forma smagliante dei calciatori allenati da Simone Inzaghi.

I biancocelesti hanno disputato una partita sontuosa sia dal punto di vista tattico che tecnico. Su tutte, le prestazioni di Ciro Immobile e Sergej Milinkovic-Savic; i quali hanno mostrato, ancora una volta, il proprio grande potenziale tecnico-tattico. Ha brillato anche Stephan De Vrij, che non a caso è da tempo nel mirino del club bianconero per rinforzare il  reparto difensivo. L’olandese non ha permesso alcuna giocata al centravanti bianconero Gonzalo Higuain, che ha dimostrato ancora una volta di non esser o almeno sembrare decisivo nelle finali.

Pertanto, a due settimane alla chiusura del calciomercato, i dirigenti bianconeri dovranno fare di tutto per colmare le lacune di una squadra, soprattutto difensive, a evitare che, con il passare del tempo, diventino un fattore decisivo per la corsa scudetto, considerato anche che club avversari, come in particolare il Napoli e il Milan, si sono viceversa rinforzati.

Alessandro Giubileo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.