Piano di Sorrento: morte sospetta al Ruggi di Salerno, medici indagati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di Salvatore Fusco, 69enne di Piano di Sorrento morto il 13 agosto scorso nell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno: una vicenda per la quale risultano ora indagati sette medici del nosocomio di Sorrento, dove l’anziano era stato inizialmente ricoverato. Adesso soltanto l’indagine aperta dalla Magistratura competente – dopo la denuncia dei familiari – chiarirà le cause del decesso. L’anziano giunse all’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento con dei forti dolori all’addome; venne inizialmente dismesso ma successivamente ritornò al nosocomio napoletano per l’aggravarsi delle sue condizioni. Da qui il trasferimento al Ruggi di Salerno dove subì un intervento chirurgico risultato poi inutile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.