Psicosi terrorismo: su traghetto da Ischia perquisite donne con velo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Il loro volto era completamente coperto da un velo. E così il comandante della nave della società Medmar, partita da Ischia e diretta a Napoli, ha chiesto l’intervento dei carabinieri per controllarle.

Poche ore dopo, però, è scattata la polemica e sono anche arrivate le scuse dell’assessore alla Cultura del Comune di Ischia, che su Facebook ha scritto: “Alle signore che, solo per il fatto di indossare il velo, hanno dovuto subire una perquisizione, in una circostanza che non si può far rientrare in quella necessaria dei normali controlli, ma che si deve al diffuso clima di allarmismo, le mie scuse personali come ischitano e come assessore alla Cultura del Comune d’Ischia”.

Le due donne, marocchine, sono sorelle e risiedono a Serrara Fontana. “Abitiamo su un’isola che deve le sue fortune allo spirito di accoglienza e di ospitalità, doni ricevuti in eredità, da preservare con tutte le nostre forze, soprattutto in questo tempo presente”, ha sottolineato l’assessore Ronga su Fb.

Ansa

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Chi è questo grande assessore che si scusa con due persone che avrebbero potuto rappresentare un grave pericolo per la sicurezza dei passeggeri e della nave? Bene ha fatto il comandante a chiedere l’intervento dei carabinieri per la perquisizione. Vogliamo renderci conto che viviamo momenti estremamente delicati e che il buonismo e la sottomissione di questo assessore sono fuori luogo?

  2. quindi, fatemi capire, mò ogni volta che incontriamo una suora dobbiamo chiamare i carabinieri??????????????????????????vuije sit pegg e lor

  3. Vi dobbiamo pure scusare con queste infedeli? Viva Gesù!! Io sono pronto a diventare un crociato a difesa della mia identità cattolica! Riprendiamoci Gerusalemme! Chi sta dalla parte di Gesù stia con me e cominciano a rimandare a casa questa gentaglia

  4. Alfonso il PEPONE ahahahahahahahah crociate ripresa di Gerusalemme ahahah ma che ieri hai visto l’armata Brancaleone????????????arripigliati……………….

  5. Prima di tutto il rispetto e la tolleranza da chi è diverso da voi cristiani, poi possiamo parlare di altro.
    Voi cristiani avete un po di problemi storici da risolvere e con le vostre crociate in nome di Cristo avete fatto grandi stragi.Vogliamo parlarne? Cristo e Maometto erano 2 grandi uomini e non erano carnefici.

  6. si sta parlando di islamici terroristi islamici tutto il mondo islamico donne che con questi veli si fanno saltare in aria che stanno insanguinando il mondo no di suore c’è qualcosa che ti sfugge !!!!

  7. Ristabiliamo i fatti: le crociate sono state fatte per liberare la terra santa che era stata invasa dai musulmani. Non avete niente da recriminare. Secondo: maometto era un pedofilo (sposò una bambina di sei anni e consumò il matrimonio quando ne aveva nove) e un assassino (l’islam è stato diffuso con la violenza fin dall’inizio). Terzo: voi musulmani siete ospiti (sgraditi) in casa di altri, siete voi a dover rispettare gli altri per primi, e non lo fate. Redazione non censurare perché non si tratta di insulti ma di verità storiche facilmente verificabili.

  8. xMusulmano

    La cortesia è dovuta, il rispetto si guadagna, la tolleranza è per chi è tollerante a sua volta.

    Non vedo atei, buddisti, induisti, cristiani, pastafariani ecc uccidere gente a caso perché diversa, solo idioti che si proclamano mussulmani. Volete rispetto? cominciate a fare voi pulizia in casa vostra.

  9. Avevo scritto un commento in cui evidenziavo le falsità scritte dall’islamico qui sopra sulle crociate e su maometto, ma la redazione evidentemente ha ritenuto che la verità non sia pubblicabile. Al contrario, il commento pieno di arroganza in cui il seguace di allah non solo non si rammarica per le violenze dei suoi compagni di fede, ma ha anche la faccia tosta di prendersela con i cristiani che lo ospitano è stato fatto passare. Complimenti alla redazione razzista contro gli italiani!

  10. X il sign. enzo
    Tutte le violenze vanno condannate,lei però e molto agitato,quindi si rilassi e rifletti.Dopo di che possiamo parlare di teologia Musulmana e cristiana.
    Complimenti alla redazione di Salernonotizie che lascia grande libertà di espressione anche alle minoranze religiose tra cui quella Musulmana

  11. Perbenisti e buonisti del caxxo,ma avete capito o no che sti’ fanatici e seguaci di cosa non lo sanno nemmeno loro ci SCHIFANO e ci DISPREZZANO e noi ci siamo abbassati i pantaloni e ancora non gli basta?
    Abbiamo levato i crocifissi dalle pareti,gli abbiamo concesso interi quartieri e palazzi per fargli fare moschee e caxxi loro vari,li “campiamo”come meglio possiamo,gli diamo la possibilità di fare cortei e manifestazioni per protestare(di cosa?),hanno l’incolumità quando quotidianamente delinquono(vedi lungomare di Salerno),E ANCORA NON GLI BASTA!!!!
    Forse per farli felici dobbiamo abbandonare le nostre case e il nostro paese per loro(cosa che comunque succederà a breve).
    In più aggiungiamoci che i nostri tutori della legge si CACANO SOTTO di loro,non li contrastano in nessun modo e nientedimeno per controllare 2 persone totalmente irriconoscibili e potenzialmente pericolose,si deve chiedere per cortesia e poi porgere le scuse???
    Oooooooòoooo……ITALIANI,siamo ridicoli alla faccia del mondo intero.
    Commento razzista?Ma iat affan…o

  12. musulmano, non nasconderti dietro alle belle parole. Ogni volta che c’è un attentato dei tuoi compagni di fede qualche gruppetto striminzito condanna le violenze, tanto per far vedere. Tutti gli altri trovano mille scuse per giustificarle e cambiano discorso parlando di altro, come hai fatto tu tirando fuori le crociate, e magari di nascosto sono contenti. Voi maomettani siete un miliardo e mezzo, se davvero foste contrari ai terroristi li avreste già fermati.

  13. xEnzo

    Ma che vogliono fermare, l’islam non è una cosa sola, passano più tempo a scannarsi fra di loro che a lavorare, vedi come si vogliono bene sciiti e sunniti e come trattano le varie minoranze, vedi curdi, yazidi, copti, armeni ecc ecc. Poi arriva sto tizio a darci lezioni di rispetto e tolleranza a confermare il tratto che maggiormente li caratterizza, l’ipocrisia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.