Mangiano una pizza e finiscono in ospedale per una intossicazione

Stampa
Mangiano in una pizzeria e finiscono in ospedale per intossicazione alimentare.

Brutta avventura per una coppia battipagliese, sabato sera, presso una nota pizzeria della città.

A darne notizia il sito l’occhiodisalerno.it. I due ragazzi, lui 31 anni e lei 27, si sono ritrovati dalla pizzeria al pronto soccorso dell’ospedale di Battipaglia.

A causare il malore ad entrambi i ragazzi, secondo i medici, sarebbe stato un particolare ingrediente utilizzato in entrambe le pizze.

I due giovani, dopo aver consumato la cena ed essere usciti dal locale, hanno avvertito forti dolori allo stomaco ed hanno vomitato nel parcheggio adiacente la pizzeria. Accompagnati da due amici che erano con loro anche in pizzeria (ma non hanno avvertito alcun fastidio), i ragazzi sono stati accompagnati all’ospedale di Battipaglia per i controlli di rito. I due sono stati dimessi intorno alla mezzanotte, dopo circa due ore in pronto soccorso.

Fonte L’occhiodisalerno.it

2 Commenti

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.