Carceri: sindacato Uspp a corteo Roma, strutture campane al collasso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’USPP, Unione sindacale della Polizia Penitenziaria, sarà presente con i propri rappresentanti e iscritti campani a Roma per la manifestazione prevista il 19 settembre prossimo e organizzata da tutte le sigle che rappresentano gli agenti. Lo conferma il segretario regionale Ciro Auricchio. “In Campania – spiega – le carceri sono al collasso con più di 1500 detenuti rispetto alla capienza regolamentare; mancano poi 600 agenti perché le carceri siano sicure, 300 solo nelle carceri napoletane di Poggioreale e Secondigliano; problemi gravi di carenza di organico si registrano inoltre anche nelle strutture casertane di Santa Maria Capua Vetere e Carinola e a Salerno.

Si susseguono inoltre le aggressioni al personale di Polizia Penitenziaria, le risse tra detenuti, atti di autolesionismo e tentati suicidi. Per tutte queste situazioni grideremo forte la nostra indignazione nella manifestazione del 19 settembre”. Negli ultimi giorni episodi di violenza sono avvenuti a Poggioreale e Santa Maria Capua Vetere, dove un detenuto ha provocato con un fornellino un incendio nella sua cella. L’evento di martedì 19 settembre, organizzato per chiedere tra l’altro ottomila nuove assunzioni necessarie per ridurre la cronica carenza degli organici e maggiori risorse per adeguare il contratto collettivo nazionale, prevede il concentramento a Roma, in via Arenula, davanti alla sede del Ministero di Grazia e Giustizia; ci sarà poi un corteo che si concluderà in piazza Ugo La Malfa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.