Campania, M5S (Saiello): ”Soldi a Luci d’Artista? De Luca conferma Salernocentrismo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
“Con la Giunta De Luca siamo al solito Salernocentrismo, ancora una volta una situazione mortificante per l’intera Regione”. «Anche quest’anno l’evento Luci d’Artista di Salerno finanziato con 2 milioni di euro di fondi regionali dal programma denominato Cultura 20/20. Una scelta politica che contraddice le strategie iniziali della Regione di valorizzare più itinerari del territorio campano che mettessero insieme realtà con una determinata rilevanza storica, culturale e artistica sui modelli dei distretti”. Lo denuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello che già lo scorso anno sollevò questo scandalo del finanziamento della Regione Campania di 3milioni dei fondi Poc destinati per le luci d’artista di Salerno. “Troviamo davvero un atto d’arroganza e uno schiaffo alla miseria – sottolinea Saiello – sperperare così il denaro pubblico. “Ricordiamo che il Poc (Il piano operativo complementare) voluto da De Luca – sottolinea Saiello – comprende anche il progetto cultura 20/20 e proprio in quest’ambito c’era una chiara scelta dell’amministrazione regionale ovvero si stabilivano azioni di sistema”. Su questa vicenda abbiamo chiesto la documentazione presentata dal Comune di Salerno per la rendicontazione della scorsa programmazione, ma stranamente con un gioco degno di nota queste carte non ci sono mai pervenute. Ricordiamo a tutti che il Comune di Salerno non badò alle spese, solo per accendere l’albero di Natale circa 8mila euro per Manuela Arcuri in opposizione alle dichiarazioni di De Luca in  promessa ai campani di rigore assoluto e lotta agli sprechi dei finanziamenti a pioggia. “Purtroppo dobbiamo constatare e registrare che DeLuca continua ad agire come se fosse non il Presidente della Regione Campania mail Sindaco di Salerno”.-conclude Saiello-

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Saiello, ma quanto ti pagano i “soliti” napolicentristi per queste accuse? Per favore, abbi un poco di decenza……e ricordati dei decenni e decenni quando quasi tutto finiva alla tua “magnatutto” Napoli….ora almeno qualcosa si sta equilibrando nella regione Campania….

  2. Non hanno mangiato abbastanza, ora rivogliono le briciole che vanno alle 3 province più o meno sane.

  3. Vorrei dire a BD e Anonimo che questi sono vaneggiamenti di un rappresentante dei Cinque Stelle che non rappresenta assolutamente i napoletani.
    Non è educato ne elegante da parte di un salernitano etichettare Napoli come magnatutto o chiedere se i napoletani Non hanno mangiato abbastanza.
    Molti pensano che voi salernitani siate educati ed obiettivi ma i vostri commenti vi tradiscono. Provate ad abbandonare il senso di invidia che avete per Napoli e pensate (come fanno i napoletani) che siete campani oltre che salernitani e che nella stessa regione esiste anche il capoluogo (che è tale per la dimensione della città, per la posizione geografica, per le rappresentanze internazionali che in essa vi sono, per i collegamenti con il mondo che da essa sono garantiti, per l’importanza storica che essa ha) con il quale non c’è bisogno di vivere in un rapporto conflittuale ma di stabilire un rapporto collaborativo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.