Rosina fortemente in dubbio anche per Carpi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
La Salernitana sta intensificando la preparazione in vista della gara di sabato a Carpi. I granata si avvicinano al match in terra emiliana con una serie di dubbi e il compito di scioglierli nel più breve tempo possibile (e nel migliore dei modi) spetta ovviamente a mister Bollini. Uno di questi, legato alla composizione del tridente offensivo, dipende in realtà anche dalle considerazioni che lo staff medico farà riguardo alle condizioni di Alessandro Rosina.

Il mancino calabrese ha già saltato la sfida con la Ternana per un’infiammazione al tendine rotuleo e il problema al ginocchio potrebbe costringerlo a mordere il freno anche sabato. Se fosse disponibile, probabilmente il posto sull’out di destra spetterebbe a lui. In caso contrario (ipotesi al momento molto probabile) Gatto, Di Roberto e lo stesso Rossi (che ha dimostrato di avere fisicità, talento e grinta) si candiderebbero per la sua sostituzione. In mediana, Bollini deve decidere se impiegare dal primo minuto o a gara in corso Signorelli.

Al momento, il venezuelano sembra ancora indietro e per questo la novità principale in mediana potrebbe essere rappresentata da uno tra Odjer e Zito (magari dirottando Minala al centro al posto di Della Rocca), per un centrocampo dinamico e muscolare (ma non certo di gran qualità). In difesa, invece, dopo i tre gol rimediati dalla Ternana il trainer granata va a caccia di contromisure. Schiavi non è al top e quindi la coppia Tuia-Bernardini dorme sonni tranquilli.

A destra, invece, Perico (anche lui però non al meglio) potrebbe rilevare Pucino, per una soluzione tattica più accorta. Per espugnare il campo del Carpi (squadra ben diversa rispetto a quella affrontata dai granata in Coppa Italia), servirà una prova estremamente ordinata: gli emiliani hanno una buona intelaiatura, punte che possono far male sia in velocità che sui calci piazzati e, inoltre, non hanno ancora subito nemmeno un gol. Per fare risultato al Cabassi, la Salernitana non dovrà essere da meno e, soprattutto, dovrà interpretare nella maniera corretta la fase difensiva (sui calci da fermo ma non solo).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma rescinderglielo direttamente il contratto non è possibile visto che è un giocatore finito da tempo? Fabiani con Schiavi e Rosina arrotonda il salario?

  2. voleva farlo anche con Adejo ma il difensore gli ha risposto picche. Lo hanno così emarginato e costretto alla risoluzione contrattuale

  3. Anonimo…ma in che pianeta vivi…ma tu hai capito quanti soldi ci vogliono per rescindere…aspettam a te

  4. Se la risoluzione è consensuale non costa niente, oppure al limite se pure si trova una buonuscita, sarà meno cara di un altro anno e 3/4 di super onerosi salari inutili ad un giocatore non più in grado di fare la differenza e non adatto al modulo attuale della squadra. Questo succede sul pianeta terra, nel pianeta dove vivi te queste cose non esistono?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.