Malaria, De Luca: «Se decesso a Napoli, la fine del mondo»

Stampa
“Se fosse morta a Napoli una bimba di 4 anni, come accaduto a Trento, sarebbe successa la fine del mondo”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ai microfoni di Lira Tv, parlando del caso della bimba morta di malaria a Trento.

“Trento è una realtà di grande civiltà e qualità organizzativa – ha affermato – ma è morta una bimba 4 anni. Provate a immaginare se fosse avvenuto a Napoli, al Santobono. Cosa si sarebbe scatenato?”.

“Mi pare ragionevole porre questo interrogativo – ha aggiunto – per dire che tanti problemi veri, non la zanzara o la formica, ma problemi drammatici avvengono anche in realtà di grande organizzazione, ma non c’è alcuna aggressione mediatica”.

“A Napoli – ha concluso – ci sarebbero stati imbecilli che avrebbero alimentato una battaglia demagogica”.

1 Commento

Clicca qui per commentare

  • Giullare stai zitto che in Campania salvandone qualcuno gli Ospedali fanno schifo sia come pulizia che come funzionamento io al tuo posto mi vergognerei a parlare dell’argomento. Pensa solo a far riscaldare le poltrone ai tuoi Direttori Generali che solo quello sanno fare.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.