Salernitana a caccia del blitz sul campo trappola del Carpi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Scortata da non meno di 500 tifosi la Salernitana tornano di scena a Carpi in uno stadio finora tabù per i colori granata. Contro l’attuale capolista del torneo (3 vittorie in altrettante gare) la Salernitana cerca un blitz al Cabassi dove tra campionato scorso e Coppa Italia di quest’anno ha già perso 2 volte (2-0 nella passata stagione) ed ai calci di rigore dopo uno scoppiettante 2 – 2 nei tempi regolamentari.

Bollini si affida al 4-3-3 per battere la super difesa emiliana. Senza Rosina, ancora fermo ai box per un problema fisico, i granata giocheranno con Gatto e Sprocati accanto a Bocalon.

In difesa Perico dovrebbe scalzare Pucino a destra. L’ex Avellino potrebbe essere dirottato a sinistra dove c’è Vitale che accusa il solito problema alla schiena.

A centrocampo Della Rocca playmaker e Ricci sul fronte mancino con Minala che completa la linea mediana. Non al meglio della condizione anche sprocati. Se non dovesse farcela scalpitano Rossi e Gonales

 

CARPI – SALERNITANA Stadio Cabassi ore 15 (Diretta Tv Sky e Radio Bussola 24 )

CARPI (3-5-2); Colombi; Poli, Sabbione, Ligi; Jelenic, Verna, Saber, Saric, Bittante; Manconi, Mbakogu

In panchina: Serraiocco, Vitturini, Capela, Concas, Giorico Malcore, Yamga, Pasciuti, Brosco, Mbaye, Pachonik, Bellon

Allenatore: Calabro

 

SALERNITANA (4-3-3); Radunovic; Perico, Tuia, Bernardini, Vitale; Minala, Della Rocca, Ricci; Gatto, Bocalon, Sprocati

In panchina: Adamonis, Pucino, Mantovani, Signorelli, Zito,
Rodriguez, Alex, Della Rocca, Schiavi, Di Roberto, Asmah, Ross

Allenatore: Bollini

Arbitro: Pezzuto di Lecce

L’ANTICIPO PESCARA – FROSINONE 3 – 3

L’anticipo della 3ª di Serie B è uno spettacolo: all’Adriatico Pescara e Frosinone si dividono un tempo e fanno 3-3. Triplo Pettinari, doppio Ciano e Ciofani: sagra del gol.

All’Adriatico si vede di tutto e si concretizzano sempre più due certezze della Serie B: la cooperativa del gol firmata Zdenek Zeman, già 10 gol in tre partite con uno Stefano Pettinari ancora una volta strepitoso autore di una tripletta fra le mura amiche che lo fanno volare a quota 6 in campionato; la grinta eccezionale di un Frosinone indomabile, capace di rimontare lo svantaggio di 3-0 e di recriminare addirittura nel computo complessivo per ben quattro colpiti e un gol regolare annullato dopo il 3-3, sontuoso bolide di capitan Ciofani di sinistro sotto all’incrocio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.