Maltempo: Campania, De Luca segue evolversi situazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Dopo le comunicazioni di allerta meteo arancione diramate nella giornata di ieri e rilanciate per altre 24 ore questa mattina, il Presidente Vincenzo De Luca, già in contatto con la Protezione Civile regionale, ha disposto il monitoraggio costante dell’evolversi della situazione e l’attivazione di tutti i protocolli previsti in vista delle perturbazioni che potranno interessare i territori della Campania”. Così in una nota della Regione.

LE PREVISIONI PER I PROSSIMI GIORNI. L’allarme nubifragi ci sarà ancora per 24 ore, ma il maltempo dal Centronord si sta spostando al Sud e da metà della prossima settimana è previsto un miglioramento ed un progressivo rialzo delle temperature. Un nuovo peggioramento è però in agguato da giovedì, quando si profila l’arrivo di una nuova perturbazione che dovrebbe coinvolgere questa volta solo il Nord e marginalmente la Toscana.

E’ questo, secondo i metereologi, quello che ci aspetta nei prossimi giorni. ”Possibili nubifragi ancora per 24 ore” mentre ”lunedì – precisa Edoardo Ferrara di 3B Meteo.Com – soprattutto tra mattina e primo pomeriggio è attesa una ondata di piogge e temporali anche forti, questa volta al Sud peninsulare, con rischio di locali allagamenti tra Campania, Calabria, Basilicata, Molise, Puglia; migliora sulla Sicilia.

Ancora piogge anche al Centro, questa volta in modo particolare sul versante adriatico e residue al Nordest. Poco o nulla sul Nordovest. Temperature in calo anche al Sud con clima più autunnale. Ventoso con mari fino a mossi o molto mossi, anche agitati al largo”. “Martedì la tendenza è verso a un miglioramento per l’allontanamento del vortice in direzione dei Balcani”, affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo.

”Qualche annuvolamento più insistente tra Lombardia, Nordest e alta Toscana sarà accompagnato da qualche breve episodio di pioggia su Trentino, Veneto, Emilia Romagna e Toscana settentrionale”.

Nel resto del Paese non sono previste precipitaizoni di rilievo. I venti saranno in parziale attenuazione, ancora intensi su Tirreno, Sud e Isole. Temperature in calo nelle minime al Sud e in Sicilia.

”Mercoledì sarà una giornata nel complesso buona, con tempo asciutto da Nord a Sud”, ma per giovedì, precisano gli esperti del Centro Epson Meteo, ”si profila un nuovo peggioramento per una perturbazione che dovrebbe coinvolgere questa volta solo il Nord e marginalmente la Toscana”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.