Salernitana: Bollini è già a rischio esonero. Liverani sull’uscio?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Tre giornate di campionato due punti in classifica. Tre gol fatti e 4 subiti. La sconfitta di Carpi, la prima nella stagione, ha già fatto scivolare la Salernitana in una mini crisi che rischia di determinare un ribaltone se non dovessero arrivare risultati tra sabato contro il Pescara e martedì a Vercelli.

Le dichiarazioni rilasciate ieri sera dal direttore sportivo Angelo Fabini durante la trasmissione “Derby” non lasciano spazio a interpretazioni: tutti, dai calciatori allo staff tecnico, sono sotto esame e la dirigenza non è assolutamente soddisfatta non solo per i 2 punti raccolti in tre partite, ma anche per una serie di frasi in sala stampa interpretate come alibi che non aiutano a crescere e ad analizzare la situazione con obiettività individuando e correggendo gli errori in tempo. Del resto quando si dice che “se non si vince con il Pescara faremo le nostre valutazioni”, che “la fase di rodaggio può considerarsi finita, ormai abbiamo giocato cinque gare ufficiali” e “è vergognoso parlare di se e di ma, non c’è rispetto verso i 500 tifosi che fanno sacrifici per seguirci” è chiaro ed evidente che la volontà è tenere tutti sulla corda e imporre un’inversione di tendenza.

Per la società gli avversari affrontati in queste prime tre giornate Venezia, Ternana e Carpi erano abbondantemente alla portata della Salernitana. L’aver raccolto solo due punti, pur giocando discretamente, non aiutano Bollini.

Nel frattempo il sito ottopagine.it rende noto che in questi giorni Fabio Liverani, artefice di un miracolo a Terni, ha sentito (per motivi extra calcistici la Salernitana) il presidente Lotito e gode della stima di Fabiani. In caso di malaugurato ribaltone, potrebbe essere lui il nome più indicato per la sostituzione di Bollini. Tra gli allenatori anche Roberto Breda.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Fermo restando che Capuano ha già un contratto con il Modena e quindi non è disponibile, mi meraviglio che tra tanti allenatori super mediocri, incluso il tanto esaltato Menichini, per non parlare dei Sannino, Torrente etc. non si sia mai pensato effettivamente ad Eziolino. In fondo se Grassadonia è arrivato subito in B, non vedo perché Capuano non ci possa stare. Mi risulta davvero complicato pensare che sia più scarso di Bollini o di Torrente, di sicuro ha un salario ideale per Lotito e sembra avere anche buoni rapporti con Fabiani. Il personaggio squallido che si è costruito secondo me, lo ha rovinato togliendo molto a qualche merito che l’allenatore in tutta onestà ha.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.