Baronissi: maltempo si abbatte su città ma regge il piano di prevenzione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Anche Baronissi è stata colpita dalla forte ondata di maltempo che si sta abbattendo sulla Campania. Non si registrano, però, danni a persone o cose. La situazione è sotto controllo. Dalle 3 di stanotte alle 9 di questa mattina sono precipitati in totale 42 millimetri di acqua con l’intensità maggiore tra le 3 e le 4 del mattino con 15 mm di acqua in pochi minuti. Una precipitazione forte ma che non ha creato alcun problema, grazie anche a interventi di mitigazione del rischio che hanno consentito di prevenire eventuali smottamenti.

Questa mattina, il sindaco Gianfranco Valiante e l’assessore alla protezione civile Anna Petta hanno incontrato tecnici, funzionari comunali e il comandante della Polizia Municipale per fare il punto della situazione. I due versanti non destano preoccupazione. In queste ore, però, continua il costante monitoraggio del territorio in particolare nell’area di Cariti dove, negli anni passati, si sono verificati numerosi allagamenti a seguito di piogge. Il Comune ha chiesto anche un intervento del Genio Civile per la pulizia del fiume Irno che in alcuni tratti presenta erbacce e canne che potrebbero – in caso di forte maltempo – creare problemi ai centri abitati.

“Gli incendi hanno aumentato in maniera esponenziale il rischio idrogeologico sul territorio – conferma il sindaco Valiante – è dunque necessario monitorare e tenere sotto controllo in particolare queste aree colpite dagli incendi con interventi che finora si sono dimostrati efficaci. Ovviamente non abbassiamo la guardia: continueremo nella pulizia di caditoie, tombini, vasche di laminazione per affrontare al meglio la stagione autunnale”.

“Siamo costantemente in contatto con il Nucleo Comunale di protezione civile e Polizia Municipale – assicura l’assessore Petta – per monitorare precipitazioni ed eventuali problemi in aree critiche della città. Finora il Piano di intervento ha funzionato e stiamo continuando con interventi di mitigazione del rischio. La situazione è comunque in costante miglioramento”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.