Legge Cinema in Campania: approvato il piano operativo annuale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La Giunta regionale ha approvato oggi il Piano operativo annuale di promozione dell’attività cinematografica e audiovisiva per l’anno 2017, in attuazione del Programma triennale di interventi previsto dalla legge regionale n. 30 del 2016. Il Fondo annuale, che stanzia risorse per 5 milioni di euro destinati ai settori della produzione, della promozione, degli esercizi cinematografici e alle attività svolte dalla Fondazione Film Commission Regione Campania, è ripartito su più azioni.

Per i contributi a sostegno di produzioni cinematografiche e audiovisive in Campania, con riferimento all’esercizio finanziario 2017, sono attribuite risorse finanziare pari a 2.050.000 euro, divise in quattro categorie: lungometraggi-film anche in animazione (euro 1.148.000); documentari, mediometraggi e Short anche in animazione (euro 492.00); opere televisive non fiction (euro 307.500); prodotti e opere audiovisive per il web anche in animazione (euro 102.500).

Per quanto riguarda la promozione della cultura cinematografica e audiovisiva e diffusione della cultura cinematografica, con particolare riferimento alle nuove generazioni e alle scuole di ogni ordine e grado, la dotazione finanziaria è pari a 1.700.000 euro, ripartita in tre categorie: festival cinematografici e audiovisivi (euro 1.050.000); rassegne e premi cinematografici e audiovisivi (euro 350.000); attività di associazioni di cultura cinematografica, cine-circoli e cine-studio (euro 300.000).

Per il settore relativo agli esercizi cinematografici le risorse disponibili sono pari a 900.000 euro, a parziale copertura dei costi d’esercizio per l’anno 2017. Infine, alle attività svolte dalla Fondazione Film Commission Regione Campania è destinato il 5% del Fondo Annuale.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Qui la gente non pùò mangiare e questi satanziano 5000000 di euro per la promozione cinematografica, roba da matti, stanno tenendo in piedi la Sanità Campana con i nostri soldi la gente non ne ha più per curarsi e loro i nostri soldi li danno al cinema , il GIULLARE che governa la Regione promise che non si sarebbe più ripetuto l’interruzione dell’assistenza privata gerantita s0lo fino a settembre di ogni anno, ci risiamo anche quest’anno non è cambiato nulla che il GIULLARE aspiri a diventarte un Divo di HOLLYWOOD? Spero solo che questo commento sia pubblicato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.