Premio Sele d’Oro, innovazione e protagonismo giovanile al centro prossime due giornate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0

Proseguono gli appuntamenti del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno con due giornate, giovedì 14 e venerdì 15 settembre, dedicate ai giovani e all’innovazione. Il tutto, in attesa del dibattito di sabato 16 (ore 11, auditorium provinciale) con gli interventi del presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, del ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, e del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Giovedì 14 settembre si inizia alle 17 in piazza Monumento con “Smartcafè 017 – Giovani imprenditori si raccontano”. A raccontare la sua esperienza sarà Nicola Savino – Seen Solution Srl. Alle 18.30, presso l’auditorium provinciale, si terrà il seminario: “Open Sud. Cambiare il Mezzogiorno innovando”. Ne discuteranno: Roberto De Luca, assessore al Bilancio e allo Sviluppo del Comune di Salerno; Edoardo Gisolfi, presidente Gruppo servizi innovativi e tecnologici e coordinatore Premio best Practices per l’Innovazione di Confindustria Salerno; Luigi Iavarone, consigliere AFI (Associazione forestale italiana); Vincenzo Quagliano, socio fondatore e amministratore Qs & Partners Snc; Mario Raffa, docente Università degli Studi di Napoli Federico II. Coordina il giornalista Emanuele Imperiali. Alle 21, poi, presso il largo Postino di Neruda, si terrà l’incontro con l’artista vincitore del concorso di Street art Muri Narranti – Neapolitan Power. E, a seguire, con la partecipazione dei poeti Cosimo Renna, Antonio Covino e Fausto Marseglia, spazio a “Versami”, poesia meridionale e degustazione di vini di aziende vinicole del Mezzogiorno.

 

Venerdì 15, dopo “Smartcafè 017 – Giovani imprenditori si raccontano” (ore 17, piazza Monumento), alle 18.30, presso l’auditorium provinciale, spazio al seminario “Ragazzi in gioco. Il protagonismo giovanile come risorsa del territorio”, con annessa selezione e premiazione dei candidati al “Forum project games”. Ne parleranno: Serena Angioli, assessore ai Fondi europei, Politiche giovanili e Cooperazione europea della Regione Campania; Giuseppe Caruso, presidente Forum dei giovani Regione Campania; Claudio Gubitosi, fondatore e direttore di Giffoni Experience; Maria Cristina Pisani, portavoce del Forum nazionale dei giovani. Coordina il giornalista Giuseppe Zito. Parteciperanno i Forum dei giovani di Oliveto Citra, Caposele e Calabritto con il progetto “ForumLab” finanziato dal Forum dei giovani della Regione Campania, e gli studenti dell’I.S.S. Assteas di Buccino/San Gregorio Magno/ Oliveto Citra con i progetti di alternanza scuola lavoro implementati durante l’anno scolastico. Alle 21.30, in piazza Garibaldi, spazio al premio Demo d’Autore, il progetto artistico che ha come obiettivo la valorizzazione dei gruppi musicali emergenti. Un’iniziativa che ben si concilia con l’attenzione che da sempre il Sele d’Oro ha offerto all’universo giovanile.

Il premio Sele d’Oro Mezzogiorno è un evento organizzato dal Comune di Oliveto Citra, con il contributo dellaRegione Campania a valere sulle risorse del POC 2014/2020, in collaborazione con l’Ente Premio Sele d’Oro e con il patrocinio di Provincia di Salerno, Comunità Montana Sele-Tanagro, nonché di Aism, Città dell’Olio, Fondazione con il Sud, Fondazione Mezzogiorno Europa, Forum Nazionale dei Giovani, Forum Giovani Regione Campania, Giffoni Experience.

Il programma completo della manifestazione è consultabile sul sito www.seledoro.eu

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.