Salernitana-Pescara: sempre precedenti ricchi di gol

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La storia dei precedenti tra Salernitana e Pescara è particolarmente lunga e ricca di episodi interessanti: granata e abruzzesi si sono incontrati in 32 occasioni, con un netto vantaggio dei padroni di casa, che hanno collezionato ben 20 vittorie. Solo sei i pareggi ed altrettante le vittorie degli ospiti. Le gare tra Salernitana e Pescara sono sempre state caratterizzate dai tantissimi gol segnati fin dai primi precedenti degli anni ’40, come il 6-1 del 45/46 o il 5-0 della stagione successiva, fino ad arrivare all’8-2 del 48/49 in B. Dalle sfide in bianco e nero a quelle dei primi anni ’70, caratterizzate dalle reti di Pantani prima e Capone poi, Salernitana e Pescara hanno sempre dato vita a gare avvincenti e combattute.

Particolarmente interessanti anche gli incontri che risalgono agli anni ’90: degna di nota la goleada del 97/98, l’anno della promozione dei granata in A, quando la Salernitana vinse per 5-1, con doppiette di Artistico e Di Vaio e gol di Ciro De Cesare. Ricche di reti anche le gare del 99/2000 e della stagione seguente. Nel primo caso finì 4-3 (gol granata di Tedesco, De Cesare e Di Michele, autore di una doppietta) nel secondo, sempre in serie B, la Salernitana si aggiudicò il match con i gol di Olivi, Di Michele e Moscardi. E’ legata a bei ricordi anche la penultima sfida all’Arechi con gli abbruzzesi, che risale alla stagione 2007/08, quella della promozione della Salernitana in serie B, nella gestione Lombardi.

La sfida con il Pescara (finita 2-0 con i gol di Piccioni e Di Napoli) consentì ai granata di Brini di festeggiare il ritorno in cadetteria. L’ultimo precedente in ordine di tempo è particolarmente recente. Salernitana e Pescara si sono incontrate due stagioni fa nel campionato 2015/2016, quello della promozione della squadra guidata allora da Oddo in A. In quella circostanza il match all’Arechi è finito 2-2 e fu caratterizzato dalla sfida a distanza tra Donnarumma e Lapadula che fino all’anno prima erano compagni di reparto e furono protagonisti della promozione del Teramo. In quel Salernitana – Pescara andarono entrambi a segno. Ai loro gol si aggiunsero quelli di Coda su rigore per i granata e di Verde per gli abruzzesi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.