Salernitana-Pescara 2-2, le emozioni attraverso le FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pareggio interno per la Salernitana. All’”Arechi” i granata vanno sotto di due gol contro il Pescara, agguantando il pari nei minuti di recupero. Parte benissimo l’undici di Bollini, con Ricci che dopo 50 secondi scucchiaia per Sprocati, che batte a rete trovando l’intervento di Pigliacelli in corner. Il Pescara risponde al 12′ con un colpo di tacco di Perrotta neutralizzato da Radunovic. Un minuto più tardi Vitale si gira benissimo in area abruzzese ma la sua conclusione non inquadra lo specchio della porta.

Poi solo Pescara, che al 17′ sfiora il gol con un colpo di testa di poco fuori di Mazzotta. Ma il vantaggio è solo rimandato e arriva al 25′ al termine di una bella azione che manda in gol Capone, servito dal perfetto assist di Zampano. Al 36′ ospiti vicino al raddoppio con Del Sole, ma Radunovic è miracoloso nella respinta e preserva lo 0–1 alla fine del primo tempo. Al 21′ della ripresa Bocalon recupera palla sulla trequarti, s’invola in area e serve al centro il liberissimo Sprocati, che batte a rete a colpo sicuro ma trova il salvataggio sulla linea da parte di un avversario.

Al 27′ il Pescara raddoppia con Pettinari, che appoggia in rete a porta sguarnita su assist di Brugman. Al 33′ Sprocati indovina un destro a giro che bacia la parte interna del palo e s’infila in rete per l’1–2. Al 39′ Brugman impegna Radunovic, ma nel primo dei quattro minuti di recupero la Salernitana trova l’insperato pareggio: calcio di punizione di Vitale e zampata vincente di Minala, che fissa il risultato sul definitivo 2–2.

Salernitana – Pescara 2 – 2
Reti: 25′ pt Capone, 27′ st Pettinari (P), 33′ st Sprocati, 46′ st Minala (S).

Salernitana: Radunovic, Pucino (32′ st Rodriguez), Vitale, Bernardini, Dell Rocca (16′ st Zito), Tuia, Minala, Bocalon, Ricci, Sprocati, Perico (1′ st Alex).

A disposizione: Adamonis, Mantovani, Signorelli, Kiyine, Schiavi, Di Roberto, Asmah, Rossi, Cicerelli.

Allenatore: A. Bollini.

Pescara: Pigliacelli, Zampano, Coda, Brugman, Pettinari, Perrotta, Mazzotta, Capone (22′ st Benali), Proietti (1′ st Carraro), Coulibaly (33′ st Kanouté), Del Sole.

A disposizione: Fiorillo, Crescenzi, Balzano, Bovo, Ganz, Valzania, Cappelluzzo, Baez.

Allenatore: Z. Zeman.

Arbitro: Federico La Penna di Roma 1. Assistenti: Pietro Dei Giudici (sez. Latina) –  Valerio Colarossi (sez. Roma 2). IV Uomo: Luca Massimi (sez. Termoli).

Ammoniti: Perico, Tuia, Minala (S), Coulibaly, Pettinari (P).

Angoli: 3 – 3; Recupero: 1′ pt.

Spettatori: 9313

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.