Basket: finale amaro per la Givova Ladies contro San Raffaele

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Inizio incoraggiante per la Givova Ladies Scafati. Sapienza e Čičić sono abili a trovare il fondo della retina, ma dall’altra parte l’esperta Gelfusa è una sentenza dai 6,75 (10-7). La difesa scafatese sale subito di tono e mette in difficoltà le capitoline. Dall’altra parte Porcu e Iozzino dal perimetro puniscono le disattenzioni di San Raffaele, con Scibelli che scrive il +7 (12-19). Nel finale, però, San Raffaele riesce a recuperare un po’ il gap grazie a Giorgi e Santucci che fermano il punteggio sul 18-21. Durante i secondi dieci giri di lancetta la Givova Ladies riprende quota. Iozzino e Scibelli sono inarrestabili e permettono a Scafati il primo vero allungo. Il team di coach Ottaviano giunge così sul 23-31 con San Raffaele che cerca di rimanere aggrappata alla gara con Prosperi. Sul finire di frazione l’implacabile Scibelli trova il gioco da tre punti per il 33-40 con cui si torna negli spogliatoi.

Alla ripresa delle ostilità le gialloblù cominciano a pressare un po’ di più sulla palla e accorciano le distanze. Sono Prosperi e Marchetti le protagoniste della rimonta romana, che propizia il 46-47. Ma San Raffaele deve fare ancora una volta i conti con Iozzino e Scibelli che tengono la Givova Ladies a distanza di sicurezza (49-54) prima dell’ultima frazione. Gli sforzi delle capitoline vengono poi premiati nella fase cruciale della partita. Giorgi ribalta il punteggio (57-56), con Scafati tenta un ultimo sforzo con Sapienza, Čičić e Falanga. Ma la lucidità cala e San Raffaele centra i canestri della staffa con Marchetti e Russo.

Ottimismo nelle parole di coach Nicola Ottaviano al termine della gara. “Ringraziamo in primis la Magnolia Campobasso per l’invito a questa manifestazione. Abbiamo avuto l’occasione di confrontarci  con squadre di categorie superiori ed è stato un ottimo banco di prova. Stiamo cercando di inserire le nuove, con un’alchimia ancora da formare. Ma tutte hanno svolto un buon lavoro e si sono fatte trovare pronte”.

San Raffaele Basket Roma-Givova Ladies Scafati 70-65

San Raffaele Basket Roma: Giorgi 12, Salvagno 4, Prosperi 16, Marchetti 14, Russo 9, Gelfusa 8, Nnodi 3, Borghi, Guerriero, Santucci 4, Santulli, Barbieri. All. Russo

Givova Ladies Scafati: Sicignano, Iozzino 12, Porcu 5, Scala, Sapienza 5, Ottaviani 4, Serra, Scibelli 19, Baglieri n.e., Falanga 5, Čičić 15. All. Ottaviano

Arbitri: Vastarella e Agnese

Parziali: 18-21, 33-40, 49-54

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.