Salerno: la scuola “Infanzia Serena” festeggia il 50esimo anno della fondazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Scuola dell’Infanzia e Primaria paritaria bilingue INFANZIA SERENA festeggia il suo 50esimo anno di fondazione con un’emozionante manifestazione omaggiata dalla presenza di illustri autorità: il sindaco di Salerno Arch. Vincenzo Napoli, il Consigliere regionale Franco Picarone, il Presidente della Commissione Cultura del Comune di Salerno Ermanno Guerra e l’Ispettore scolastico, in pensione, Umberto Landi.

La storia della scuola inizia nel 1967 quando il dirigente scolastico Domenico Monaco invoglia la giovane nuora, Giovanna Barbato, a fondare una scuola paritaria all’avanguardia che potesse essere al servizio delle diverse esigenze delle famiglie salernitane. Negli anni la scuola INFANZIA SERENA è sempre stata pronta ad aggiornarsi sulle moderne metodologie didattiche e alle nuove tecnologie applicate alla didattica scolastica. Punto di forza è stata la capacità di soddisfare le richieste dei genitori fornendo servizi aggiuntivi a chi decideva di affidarle l’educazione e l’istruzione dei propri bambini.

Oggi l’INFANZIA SERENA è la prima scuola bilingue a Salerno e provincia. Un’insegnante madrelingua inglese impartisce un’ora di lezione al giorno ai bambini dai 2 anni in poi. La scuola è, inoltre, dotata di telecamere per garantire la sicurezza dei bambini e la tranquillità dei genitori. Utilizza un’applicazione, dedicata alla scuola dell’Infanzia, che consente di comunicare, direttamente sul cellulare dei genitori, ogni dettaglio riguardante le diverse attività quotidiane del proprio bambino svolte nella giornata scolastica. Inoltre, grazie a un efficiente impianto wi-fi, ciascun insegnante può utilizzare uno smart TV, LIM e tablet per l’insegnamento di tutti i contenuti multimediali che le nuove metodologie didattiche consigliano. Da quest’anno partirà un progetto denominato “Scuola Primaria Matematica” in collaborazione con il Dipartimento di Matematica dell’Università di Salerno al fine di consolidare e potenziare le competenze ed incentivare le eccellenze dei suoi alunni.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.