A Vercelli contro la Pro tourn over necessario per i granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Turn over necessario in Piemonte per la Salernitana: la sfida infrasettimanale e le tante assenze impongono a mister Bollini di effettuare delle necessarie modifiche per l’undici che stasera affronterà la Pro Vercelli di Grassadonia. L’elenco degli indisponibili è sempre più lungo: ai vari Gatto, Odjer, Rizzo e Rosina si è aggiunto, dopo il match col Pescara, anche Pucino. Il tecnico di Poggio Rusco è così in procinto di cambiare in tutti i reparti. L’assetto tattico non subirà alterazioni.

Si parte con il 4-3-3, ma con interpreti diversi a partire dalla difesa. A destra ci sarà Perico, alla luce del forfait di Pucino. A sinistra Vitale tornerà ad agire da esterno basso. Al centro confermata la coppia Bernardini – Tuia, anche se Schiavi scalpita nelle retrovie ed in extremis potrebbe pure soffiare la maglia da titolare al centrale laziale, in virtù degli appuntamenti così ravvicinati di questa settimana. In mediana potrebbe esserci il tanto atteso esordio dal primo minuto di Signorelli, inizialmente frenato da un fastidioso infortunio, ma già dalla scorsa settimana in ripresa. L’ex dello Spezia potrebbe prendere il posto di Della Rocca.

A lui spetterà il compito di agire in cabina di regia, affiancato da Ricci e Minala. Per il resto, poi il tecnico potrà eventualmente contare in corso d’opera sull’apporto di Della Rocca e Zito. In avanti tridente inedito nell’undici titolare. Alex, dopo la discreta prova fornita nella ripresa della sfida col Pescara, avrà l’onore e l’onere di scendere in campo dal primo minuto. A ricoprire il ruolo di punta centrale sarà ancora Bocalon. A completare il tridente Sprocati che, seppur non al top, non intende saltare la sua sfida da ex.

Nel precedente torneo, l’attaccante lombardo non riuscì ad andare a segno al Piola e medita ancora di farsi “perdonare” dai tifosi granata per il gol siglato, invece, all’Arechi mesi prima con la maglia della Pro. Bollini sembra avere dunque già le idee chiare sul tridente da opporre alla formazione piemontese questa sera. Di Roberto e Cicerelli, che sembra non abbiano ancora i novanta minuti nelle gambe, partiranno dalla panchina, al pari di Rodriguez e Rossi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Aiuto……Bollini sembra avere dunque già le idee chiare sul tridente da opporre alla formazione piemontese questa sera…….dobbiamo seriamente preoccuparci?

  2. aiuto… Fabiani sembra avere dunque già le idee chiare sul tecnico da ingaggiare per fare gli stessi punti di Bollini

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.