Canottaggio: i master dell’Irno tre volte campioni d’Italia in K4

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Giuseppe Annarumma, Girolamo Migliore, Raimondo Quarta e Bruno Viscito ci riprovano. E vincono di nuovo. Anzi vincono tre volte. Dopo il titolo italiano vinto a Candia nel fondo sui 5000 metri a inizio stagione, sono ora anche campioni italiani in K4 sulle distanze dei 200, 500 e 1000 metri. Titoli vinti in categoria master E nel campionato italiano di canoa velocità.

I quattro, tutti atleti del Circolo Canottieri Irno, dopo le prove giovanili negli anni’70, per trent’anni avevano abbandonato la pagaia. Poi, convinti da Annarumma, sono risaliti su una canoa. Dapprima hanno fatto qualche giretto in costiera, poi hanno preso coraggio e hanno fatto il grande salto. Lasciate le canoine da passeggio sono saliti sulle canoe da competizione, oggi molto diverse e tecnologicamente avanzate rispetto alle canoe della prima gioventù. E i risultati si sono subito visti. Dopo un anno di allenamento hanno sfidato sorte e età e a inizio stagione hanno vinto il campionato italiano master nel fondo, sulla distanza di 5000 metri.

Poi, rincuorati, dopo altri sei mesi di quotidiano allenamento, hanno dato l’assalto al cielo e al campionato italiano di canoa velocità a Milano hanno vinto tutto. E ora sono campioni italiani anche sui 200, sui 500 e sui 1000 metri. A Milano in acqua anche le giovani leve della canoa dell’Irno: Gianmarco De Simone e Francesco Giacobbe su K2 ragazzi sui 200 e sui 500 metri, all’esordio in un campionato italiano, e Luca D’Angelo e Piergiorgio Di Carmine in K2 senior sui 500. Tutti in semifinale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.