Dalla Tigre della Malesia a Peter Pan, nella lista dei flop anche Rodriguez

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Non sarà facile per Rodriguez scrollarsi di dosso le critiche ricevute dopo il clamoroso errore di Vercelli. Errore che fa il paio con quello di Carpi con due palle gol nitidissime che avrebbero potuto dare alla Salernitana 3 punti in classifica. Ed invece oggi Rodriguez ha ereditato non solo la 9 transitata sulle spalle di Joao Silva per poche settimane ma tutto il carico di attese disattese dal campo con annesse critiche ed ironie a mezzo social.

Massimo Coda è stato l’ultimo calciatore ad indossare con orgoglio e autorevolezza la maglia numero 9 della Salernitana. Oggi, Rodriguez ha un bel po’ di cose da farsi perdonare anche per evitare di finire nel lungo elenco di scommesse perse. Un elenco datato cominciato da tal Quintero il primo straniero ad essere accompagnato da un videotape. Bomber da vhs anche l’Australiano Tiatto rivelatosi una controfigura di quello ammirato solo in video.

Chissà chi ricorda l’argentino Arostegui soprannominato la “Tigre della Malesia” aveva segnato caterve di gol in Asia, i video impazzavano in rete, era il 2006 in C1 si rivelò un flop clamoroso. Un lungo elenco in cui di recente è entrato a farne parte il portoghese Joao Silva scalzato in questi ultimi giorni dallo spagnolo che quando segna imita il gesto di Peter Pan. La speranza è che Rodriguez possa riscattarsi altrimenti, dopo gli ultimi errori sotto porta gli toccherà trovare, a breve, una nuova occupazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. La colpa non è del povero Rodriguez……..bidone era e bidone rimane……il problema è di chi và a scovare simili bidoni da rifilare sistematicamente alla Salernitana……..e mi fermo qui!

  2. Io non sarei così duro con Rodriguez. È vero che si è divorato 2/3 occasioni in queste ultime gare, ma è altrettanto vero che dà l’anima in campo e sono convinto che arriveranno anche i suoi gol. D’altronde, all’inizio, anche il famigerato Coda ò cavaiul sbagliava di tutto e di più. Pertanto non facciamo drammi e aspettiamo che faccia tanti gol per la nostra amata Salernitana

  3. Salerno è una città particolare, fa presto a bruciare calciatori, a volte anche bravi, ma fa presto anche a farsi manipolare e a fare di calciatori dalle capacità dubbie campioni. Coda a Gennaio ce lo ritroviamo in B, visto che a Benevento sta facendo pena e che si stanno rendendo conto che segna un gol ogni quattro occasioni limpide. Francamente il gol sbagliato da Rodriguez non è peggio dei tanti che il “grande bomber” ha sbagliato nella permanenza a Salerno. Intanto Donnarumma continua a segnare, forse perché dei due era quello forte e senza di lui il primo anno in B saremmo retrocessi.

  4. ma bisogna essere per forza un goleador per segnare quel gol che ha sbagliato nel secondo tempo? O basta un qualunque attaccante anche di serie inferiore?

  5. Coda inizialmente sbagliava di pggio ma si sa molti tifosi (ed è un complimento definirli così) hanno la memoria corta

  6. Si impegna e corre come un forsennato, è chiaro che sbagli dei gol anche facili, sosteniamolo invece di criticarlo è uno che almeno lotta

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.