I fatti del giorno: giovedì 21 settembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
REFERENDUM CATALOGNA, MADRID MANDA LA GUARDIA CIVIL
ARRESTI E SEQUESTRI. RAJOY: NON SI FARA’. PIAZZA PROTESTA

Alta tensione sulla Catalogna a pochi giorni dal referendum per
l’indipendenza proclamato per il 1 ottobre e sospeso dalla Corte
costituzionale spagnola: la Guardia civil ha compiuto 22
perquisizioni in sedi del governo catalano; 14 arresti, tra cui
due stretti collaboratori del vicepresidente Junqueras;
sequestrate 10 milioni di schede per il voto. Protesta in
piazza, ma Rajoy insiste: il referendum non si farà.
—.

MESSICO IN GINOCCHIO DOPO TERREMOTO, ALMENO 220 MORTI
32 BIMBI MORTI IN SCUOLA CROLLATA, 11 PERSONE A BATTESIMO

Si contano ancora i morti in Messico dopo la violentissima
scossa di terremoto di magnitudo 7.1: le vittime sono circa 225
secondo l’ultimo bilancio. A Città del Messico almeno 32 bambini
sono morti nel crollo di una scuola e una bambina è stata
trovata viva sotto le macerie. Undici le persone morte per il
crollo durante un battesimo. Quasi 4 milioni e 600mila edifici
sono senza luce. Nessun italiano coinvolto.
—.

IRAN, SALE TENSIONE SU PATTO NUCLEARE. TRUMP: HO DECISO
MOGHERINI: FUNZIONA. GERNTILONI: MURI NON RISOLVONO SFIDE

Sale la tensione sul destino dell’accordo sul nucleare iraniano,
sullo sfondo dell’Assemblea generale dell’Onu: “ho deciso”, ha
detto Trump senza specificare in che direzione; funziona e non
c’è motivo per smantellarlo, secondo la Mogherini; non basta,
dice invece Macron. “Le sfide non si risolvono con i muri”, ha
detto intanto Gentiloni nel suo intervento alle Nazioni unite.
—.

SPARA IN VISO A UNA 15ENNE NEL FOGGIANO, POI SI UCCIDE
GIOVANE E’ GRAVISSIMA. NOEMI, APPELLO MADRE: NON ODIATE

Un 37enne ha sparato in viso alla figlia 15enne dell’ex
compagna, che si rifiutava di dirgli dove stava la donna; alcune
ore dopo si è ucciso: la tragedia a Iscitella, in provincia di
Foggia; la giovane è in gravissime condizioni. Oggi la
tumulazione di Noemi; “non odiate”, è stato l’appello della
madre ieri ai funerali della 16enne uccisa dal fidanzato.
—.

M5S, OGGI VOTO PRIMARIE ONLINE
LEGGE ELETTORALE, NUOVO TESTO ARRIVA IN COMMISSIONE

M5s terrà oggi il voto delle primarie online: confermata la
lista degli 8 candidati in corsa. Il sindaco cinquestelle di
Bagheria è indagato in un’inchiesta sulla gestione dei rifiuti.
La legge elettorale: oggi sarà depositato il nuovo testo in
commissione Affari costituzionali alla Camera, ma c’è già il no
di Bersani e Pisapia.
—.

RYANAIR NON VA A INCONTRO ENAC, ANTITRUST APRE ISTRUTTORIA
PILOTI COMPAGNIA DICONO NO A BONUS IN CAMBIO RINUNCIA FERIE

Ryanair annulla l’incontro previsto per oggi con l’Enac e l’ente
richiama la compagnia aerea a rispettare le regole sui voli:
ogni mancata osservanza sarà severamente sanzionata. L’Antitrust
ha aperto un’istruttoria sulla lowcost irlandese per presunte
pratiche commerciali scorrette. I piloti di Ryanair rifiutano
intanto il bonus promesso in cambio della rinuncia alle ferie.
—.

CALCIO: SERIE A; JUVE E NAPOLI IN VETTA, OK ANCHE MILAN
MOTOGP, OGGI VISITE ROSSI. BOXE, MORTO ‘TORO SCATENATO’

Nella quinta giornata della Serie A di calcio la Juventus batte
1-0 la Fiorentina e il Napoli si impone 4-1 sulla Lazio
all’Olimpico: bianconeri e azzurri in vetta, davanti all’Inter.
Bene anche il Milan, che fa 2-0 alla Spal. Udinese-Torino 2-3,
Benevento-Roma 0-4, Verona-Samp 0-0, Atalanta-Crotone 5-1,
Genoa-Chievo 1-1 e Cagliari-Sassuolo 0-1. MotoGp: oggi visite di
idoneità per Rossi ad Aragon. Boxe: morto a 96 anni Jake
LaMotta, il leggendario ‘toro scatenato’. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.