Foggia: morta la 15enne ferita al volto dallʼex compagno della madre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
E’ morta la ragazza di 15 anni che mercoledì era stata ferita al volto da un colpo di pistola sparato dall’ex compagno della madre, Antonio Di Paola, di 37 anni, che, dopo una fuga nelle campagne circostanti il paese di Ischitella (Foggia), si è ucciso sparandosi con la stessa arma, una calibro 22. La ragazza è morta poco prima delle 7 di giovedì mattina dopo l’ennesimo arresto cardiaco. La ragazzina, Nicolina Pacini (foto da Facebook), era stata ferita mercoledì mattina mentre si recava a scuola. Secondo quanto ricostruito, l’ex compagno della madre probabilmente voleva sapere dove si trovasse la donna: al rifiuto di rispondere avrebbe sparato.

L’uomo è poi fuggito a piedi: la sua auto, trovata vicino al luogo del ferimento della 15enne, ha subito indirizzato gli inquirenti. Immediatamente sono scattate immediatamente le ricerche, con posti di blocco, elicotteri e cani. Alla fine, nella serata di mercoledì, il corpo senza vita di Antonio Di Paola, è stato trovato dai carabinieri nelle campagne della località Callone, nel territorio di Ischitella.

La madre viveva in Toscana, la 15enne con i nonni – La madre della 15enne è stata raggiunta dalla notizia mentre si trovava in una località della Toscana dove lavora e dove, pare, avesse cominciato una nuova relazione. Antonio Di Paola non si dava pace e voleva in tutti i modi ritornare insieme alla donna che di recente lo aveva denunciato due volte per minacce, l’ultima un paio di settimane fa. Nicolina Pacini, a causa delle condizioni di disagio famigliare, viveva a casa dei nonni ai quali era stata affidata dai servizi sociali insieme al fratello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Dopo la denuncia della madre nessuno ha pensato di proteggere questa ragazzina che viveva nello stesso luogo dell’omicida? Questa Italia e’ allo sfacelo totale.Che vergogna.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.