Pontecagnano: via libera alla riqualificazione di via Picentino, c’è il progetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un nuovo passo avanti verso la riqualificazione del centro cittadino, di un’area storica del territorio e di un’importante zona di collegamento tra Pontecagnano e Faiano. L’Amministrazione Comunale, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore ai Lavori pubblici Mario Vivone, ha, infatti, approvato anche il progetto definitivo relativo al primo lotto funzionale dell’intervento di riqualificazione su via Picentino. I lavori, che si inseriscono nell’ambito del piano di rigenerazione urbana comprendente ugualmente via Tevere, via Po, Largo Sele e via Isonzo, riguardano, in particolare, il tratto che va dall’incrocio con via Po fino all’innesto sulla SS 18 in corrispondenza del ponte sul fiume Picentino.

Il Comune, dopo aver assicurato la riqualificazione di piazza Pio X e il riammagliamento viario tra via Tevere e via Po con la creazione di una rotatoria e nuovi parcheggi, intende adesso provvedere, con un ulteriore investimento di 200mila euro, al rifacimento dei marciapiedi e alla ripavimentazione della sede stradale dotando, allo stesso tempo, via Picentino di un idoneo impianto di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche e di un nuovo sistema di pubblica illuminazione.

“Passo dopo passo – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – stiamo cambiando il volto di questa zona a testimonianza di un impegno costante verso un’area nevralgica e storica del nostro territorio che merita la massima attenzione possibile a beneficio di residenti, operatori commerciali e di tutti i cittadini. Nonostante meccanismi burocratici sempre più complessi, vincoli finanziari stringenti e un notevole ridimensionamento delle risorse per gli enti locali, posso ribadire con orgoglio che noi non ci fermiamo e continuiamo a portare avanti il percorso di trasformazione urbana su tutto il territorio”.

La straordinaria importanza del nuovo intervento predisposto dall’Amministrazione Comunale viene ribadita anche dall’Assessore ai Lavori pubblici Mario Vivone. “Stiamo assicurando – afferma –condizioni per una migliore viabilità, più servizi, più decoro e una maggiore sicurezza attraverso la riqualificazione di una zona che riveste un’importanza strategica per il nostro territorio in quanto densamente popolata e punto di collegamento tra il centro di Pontecagnano e il borgo di Faiano. Questa è la politica dei fatti, più forte di chiacchiere, strumentalizzazioni e speculazioni politiche”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.