Salerno: troppa gente in strada, San Matteo ‘bloccato’ tra la folla

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Migliaia di persone in strada a Salerno per la processione del Santo Patrono.

La statua di San Matteo portata in spalla dai portatori ha lasciato per ultima la cattedrale con un notevole distacco rispetto agli altri simulacri. Più volte, durante il percorso, i capi paranza hanno dovuto fermare la marcia della statua per l’eccessiva presenza di folla sul percorso. Don Michele Pecoraro, parroco della chiesa del duomo ha invitato la folla a lasciar passare il Santo e a non intralciare il percorso.

Rispetto agli scorsi anni il corteo religioso è apparso spezzettato con le statue staccate di parecchi metri l’una dall’altra con una eccessiva dispersione. A capo della processione, come annunciato questa mattina non c’è monsignor Moretti bloccato da alcuni problemi di salute.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.