Truffe ad anziani, Cirielli: «Bene approvazione legge»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il provvedimento approvato dalla Camera a tutela dei soggetti vulnerabili colma un vuoto legislativo e tutela gli anziani e i minori, prevedendo anche l’arresto in flagranza di reato.

Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale è stato il primo gruppo che, con una mia proposta di legge, ad inizio legislatura ha posto il problema.

Siamo contenti che la Commissione e il relatore Ermini abbiano tenuto conto della necessità espressa da FdI di aumentare le pene per i raggiri degli anziani. Purtroppo, sono sempre di più quelli che vivono in casa da soli o con il coniuge e che sono gli obiettivi principali dei truffatori.

Chi approfitta di loro e li deruba merita pene adeguate”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, responsabile del Dipartimento Giustizia del partito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.