De Luca contro l’Assemblea dei Vigili, non c’era nessuno stamattina a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Nel corso del consueto appuntamento del venerdì in onda su LIRATV il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ha espresso il suo punto di vista sull’Assemblea che hanno tenuto in mattinata gli Agenti della Municipale: “Attraversando Via Carmine e Via dei Principati non c’era un vigile urbano. Macchine in doppia fila, molte delle quali sui marciapiedi ed un pò di accattonaggio. Ho telefonato chiedendo spiegazioni e mi hanno riferito di questa fantomatica assemblea in corso di svolgimento dalle 9 alle 10. Premesso che non bisogna mai generalizzare e che ci sono decine di Agenti che svolgono il proprio dovere con spirito di sacrificio e dedizione, ci sono anche molti cialtroni che non hanno voglia di lavorare. Considero l’abitudine di fare l’assemblea dei Vigili durante l’orario di lavoro una vergogna nazionale”.

De Luca poi, per fare un parallelo con quanto accaduto in mattinata, è ritornato sull’incidente che ha visto coinvolta l’auto su cui viaggiava ed uno scooter: “Tutti moralisti in questo Paese. Ribadisco che è stato detto il falso, non c’è stato alcun controsenso. La macchina si stava immettendo sulla strada principale, Via Lanzalone, e non ha visto il motorino che veniva da destra. Nulla di più. Il controsenso riguarda 20 metri di strada di servizio tra 5 palazzi dove passa un’auto ogni 10 minuti e dove tutto è autorizzato. Quindi nessuna violazione di regole e nessun controsenso. Ma questo è un Paese che si appassiona della cialtroneria e delle stupidaggini continuando a raccontare cose false e che di fronte a cose clamorose come questa di stamattina non si scompone. Una città può essere abbandonata a se stessa. Poi mezz’ora di tempo la si perde come si sa per fare la famosa ‘vestizione’. Tutto questo non credo sia degno dell’Europa e sia una offesa ai cittiadini”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. No….vabbè…ma stiamo scerzando???allora ogni magistrato dovrebbe avere gli stessi suoi diritti, in quanto loro si che potrebbero avere a rischio la propria incolumità…ma xké imboccare via Lanzalone 50 mt dopo sarebbe troppo rischioso…ha paura di qualcosa o qualcuno….continuo a non capire quell’eccezione a quel divieto d’accesso…vabbè sign presidente sarò un cialtrone e uno stupido ma veramente non capisco il nesso….Buonaserata

  2. Che i vigili a Salerno sono un optional questo è risaputo. Ma chi mi spiega la decisione di far ritornare come era prima il senso di marcia da Torrione verso Via Settimilio Mobilio? Avete visto il traffico che si crea su via Torrione, all’altezza del Forte la Carnale? Roba da terzo mondo. Volete sapere la risposta? La richiesta di far tornare le cose come stavano prima è stata dei commercianti di via settimio Mobilio i quali hanno visto decrementare i loro guadagni addebitandone la causa alla carenza del traffico. Ed il traffico perenne in via Irno 11, altezza farmacia Fierro e pasticceria Beatrice? Nessuno interviene. Io credo che bisogna cambiare nazione. Oramai l’Italia è fallita e non ce ne rendiamo conto. Siamo ostaggi di chi primo riesce a gridare più ad alta voce dell’altro.

  3. Caro Presidente, non mi trovo molto d’accordo con la sua analisi. Probabilmente ha fatto questi commenti sulla scorta di qualche racconto o di una sequenza vista facendo zapping. E mi meraviglierei del contrario perché, le assicuro, le cose inquietanti che emergono dalla serie vanno ben oltre la critica superficiale che ha fatto. Uno che in venti anni non ha mai accettato un confronto democratico con un avversario politico in tv o dal vivo, perché incapace di argomentare se non con l’uso delle sue frasi fatte di arrogante cafone lucano per cui quelli che la pensano diversamente da lui sono tutti “imbecilli” e “sfessati” (lo ha imparato anche Crozza), uno che si esibisce in una trasmissione che è la barzelletta d’Italia dove il conduttore viene inquadrato di spalle, a palese dimostrazione che è soltanto uno zerbino messo lì per fare domande pilotate che danno il via ai deliranti monologhi dell’ex duce di Salerno (e anche questo Crozza lo ha colto in pieno); uno che se ne fotte dei suoi elettori: ricordate quando venne eletto deputato? Stabilì il record di assenteismo e se ne vantava, dicendo che andare in Parlamento era una perdita di tempo (però lo stipendio, pagato con i soldi nostri, se lo intascava), dimostrando grande rispetto per chi lo aveva votato, da buon dittatore; uno che pur di prendere voti (ed è talmente ottuso da non capire che così ne perderà) si allea con De Mita, che per trenta anni ha distrutto il Sud ed ha depredato Salerno a favore di Napoli e Avellino (vi ricordate dell’Università di Salerno ubicata a Fisciano per favorire gli avellinesi, con gli studenti salernitani costretti a sborsare soldi ogni giorno per la mensa ed il bus). Presidente(spero ancora per poco), veda che Salerno non è solo Via Carmine & Via dei Pricipati, questa è l’ennesima dimostrazione di come questi soggetti che ci dovrebbero governare e dovrebbero avere la responsabilità del bene e della cosa pubblica non se ne fregano affatto dei problemi dei cittadini. Infine, in merito all’incidente che ha visto coinvolta l’auto su cui viaggiava ed uno scooter: è meglio stendere un VELO PIETOSO!

  4. VENDUTI! VENDUTI! “La dignità non si può comprare & comunque chi osa comprarla, è uno senza dignità”

  5. de luca sparla e sparla per mettere in cattiva luce l’attuale sindaco che alle prossime elezioni politiche avrà un posto in lista assicurato al senato, pierino sta semb ammiezz comm u petrusin e anche lui si è garantito un posto in lista alla camera. dulcis in fundo robertino sarà il nuovo sindaco ff e così la famiglia è sistemata alla faccia e spese dei salernitani. saluti

  6. Fin quando esisteranno dei personaggi come tutti voi commentatori da bar di paese Salerno non potrà altro che contare e sperare su persone dell’area De Luca

  7. Menomale che c’è libertà di opinione, l’amministrazione a Salerno fa scuola di democrazia o no??? Oppure c’è il regime stile nordcorea?!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.