Salernitana, Bollini concede altra chance a Rodriguez titolare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Alberto Bollini si gioca la panchina della Salernitana oggi contro lo Spezia. Dopo quattro pareggi in cinque partite ed alla ricerca della prima vittoria in campionato il mister di Poggio Rusco sa di aver consumato tutti i bonus che aveva a disposizione. Per l’occasione va in archivio il 4-3-3 con la Salernitana che si schiererà con un più equilibrato 3-4-2-1. Il trequartista non sarà Rosina (recuperato ma non al meglio) ma Sprocati.

La difesa a tre sarà composta da Tuia, Bernardini e Schiavi. A centrocampo oltre a Della Rocca (per lui oggi 100 partite in B) anche Minala, Vitale a sinistra mentre la novità è Perico sulla destra al posto di Kiyine favorito alla vigilia.

In attacco dinanzi a Sprocati la coppia Bocalon-Rodriguez con lo spagnolo chiamato a dimostrare il suo valore dopo l’erroraccio di Vercelli che ha fatto storcere il muso a tifosi e addetti ai lavori. In panchina le novità Cicerelli con Odjer e Rosina al rientro.

Reduci dalla bella vittoria conseguita tra le mura amiche contro il Novara, le Aquile di Fabio Gallo cercano a Salerno il quarto risultato utile consecutivo, ma per farlo dovranno vedersela contro una Salernitana ancora senza vittorie, che fino ad oggi ha ottenuto quattro punti, frutto di altrettanti pareggi.

Per la terza sfida in una settimana, il tecnico aquilotto conferma il 3-5-2, apportando però alcune modifiche rispetto all’undici iniziale visto martedì sera contro i piemontesi, così davanti a Di Gennaro, toccherà ad Arturo Calabresi scendere in campo per la prima volta dall’inizio, accanto ai confermati Terzi e Ceccaroni, mentre Filippo De Col torna ad agire sulla corsia di destra, con Lopez dalla parte opposta. Sulle mediana toccherà a Gennaro Acampora portare energie fresche ed affiancare Pessina e Maggiore, mentre in avanti spazio a Forte, pronto ad impensierire la difesa campana in coppia con Guido Marilungo.

All’Arechi ci saranno 9mila spettatori che sperano in una vittoria. Davanti alla tv, o forse anche in tribuna, emissari di Pasquale Marino, Stellone e Roberto Breda: i tre papabili a un eventuale ribaltone. Arbitra Giuia di Pisa.

SALERNITANA-SPEZIA FORMAZIONI UFFICIALI (ore 15 diretta Sky e Radio Bussola 24)

SALERNITANA (3-4-1-2): Radunovic, Schiavi, Tuia, Bernardini; Perico, Minala, Della Rocca, Vitale; Sprocati; Bocalon, Rodriguez. A disposizione: Adamonis, Mantovani, Signorelli, Zito, Rosina, Kiyine, Kadi, Odjer, Di Roberto, Asmah, Rossi, Cicerelli. Allenatore: Bollini

SPEZIA (3-5-2): Di Gennaro, Calabresi, Terzi, Ceccaroni; De Col, Maggiore, Acampora,Pessina, Lopez; Forte, Marilungo. A disposizione: Bassi, Capelli, Giani, Bolzoni, Soleri, Augello, Giorgi, Okereke, Vignali, Mastinu, Masi, Granoche. Allenatore: Gallo

ARBITRO: Giua di Pisa

US SALERNITANA 1919.IT


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.