Lungomare, Vigile aggredito: Celano e Russomando invocano l’esercito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“Esprimiamo la nostra sentita vicinanza e solidarietà ai due agenti della polizia municipale, due padre di famiglia vilmente aggrediti e feriti da extracomunitari che intendevano continuare a smerciare abusivamente prodotti contraffatti sul lungomare della città, ridotto ormai da tempo alla stregua di un suk arabo”. E’ quanto esprimono in una nota i Consiglieri Comunali di opposizione Roberto Celano e Ciro Russomando che esprino la loro preoccupazione sulla sicurezza della città vista la presenza di numerosi stranieri specie in luoghi simbolo come la passeggiata sul mare.
“La parte più bella di Salerno non può continuare ad essere in mano a centinaia di venditori illegali e spacciatori extracomunitari, per i quali pare non esserci alcuna legge, in considerazione dell’incapacità manifesta nelle istituzioni di ripristinare la legalità – continuano -. È necessario, ora più che mai, come da noi richiesto in più occasioni nelle scorse settimane, chiudere definitivamente agli sbarchi il porto di Salerno, città che ha già dato troppo, insediare sul lungomare un presidio permanente delle forze dell’ordine e prevedere il servizio interforze ed anche, eventualmente, l’intervento dell’esercito”.
C’è un serio problema di ordine pubblico che non va assolutamente sottovalutato. Salerno non è più, purtroppo, una città sicura. Tutto ciò in attesa che Salerno ed il Paese possano finalmente liberarsi del Pd di Renzi e De Luca che, con le sue politiche sconsiderate, ci induce ormai a sentirci ospiti in casa nostra”.
Roberto Celano    Ciro Russomando
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. massima solidarietà al vigile aggredito, ma l’esercito per combattere i vucumprà mi sembra esagerato… invece di invocare la militarizzazione del territorio, fareste bene a promuovere corsi di addestramento e aggiornamento per la polizia municipale, oltre che una maggiore presenza sul territorio. in altre città esistono reparti specializzati anti-contraffazione della polizia locale, che lavorano in borghese e sono specializzati nel settore

  2. In altre città esistono invece politici seri che, a differenza di Celano e Russomando non fanno solo pubblicità a se stessi cavalcando i titolo ad effetto approfittando al tempo stesso per diffamare De Luca ed il PD, propongono soluzioni nei consiglio comunali sottoponendoli a votazione pensando alle soluzioni nell’interesse dei cittadini e non per demagogia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.