Salerno: abusivi violenti, picchiati due vigili urbani sul Lungomare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Sono finiti in ospedale i due agenti della Polizia municipale aggrediti da una decina di venditori abusivi extracomunitari che non volevano abbandonare il Lungomare e rimuovere la loro mercanzia.

Il pestaggio è arrivato durante i servizi di repressione del fenomeno dell’abusivismo commerciale. Prima le offese, poi gli agenti sono stati spintonati e picchiati; uno dei due è caduto a terra. L’aggressione è avvenuta davanti a numerosi salernitani

Sul posto sono confluite altre forze dell’ordine che hanno identificato gli stranieri e avviato le attività investigative del caso. Gli agenti feriti sono stati trasportati in ospedale, ne avranno per qualche giorno.

L’accaduto non ha mancato di scatenare le forti polemiche tra le organizzazioni sindacali ed ha destato sconcerto tra i colleghi che ieri sera erano al comando di via Dei Carrari. «Tanto tuonò che piovve denuncia Angelo Rispoli, vigile e sindacalista del Csa – da tempo abbiamo denunciato la drammatica situazione del lungomare Trieste e soprattutto che centinaia di venditori abusivi non sono un problema di venditori abusivi bensì sono un problema di ordine pubblico».

Per Rispoli è «gravissimo quanto accaduto ai danni due padri di famiglia in servizio. Occorre ora senza indugio ripristinare il servizio a tre e prevedere il servizio interforze in varie aree cittadine, praticamente le isole pedonali».

Servizi interforze da subito, quindi. Questa la richiesta dei vigili urbani che chiedono rinforzi soprattutto sul Lungomare in vista di Luci d’artista e degli eventi autunnali. Intanto è polemica anche sul contingente di vigili che vengono utilizzati la sera dopo le ore 18. «Sono pochi denunciano i sindacati non è lavoro in sicurezza se vengono utilizzate solo tre pattuglie in serata».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Ci vuole l’esercito, ormai sanno di essere intoccabili.

    Una bella retata con annessa espulsione immediata per mandare un messaggio che possano capire.

  2. Ma perché i vigili comandano sul lungomare? A me sembra che comandibo gli abusivi. E cmq la prossima zona sarà il corso. Tempo 6 mesi e anche li i vigili verranno picchiati. Dimenticavo….. in tutto questo la gdf va a controllare i fuochi di san matteo mentre a 100 metri ci sono 300 abusivi

  3. Sono contento io invece, forse cosi, questa e’ la volta buona che questa feccia e l’intera negreria provento degli sbarchi legalizzati e pilotati della Boldrini, vengano rispediti a calci nel culo, nei loro merdosi paesi di origine…e si, “tuona e tuona, ma alla fine ha piovuto finalmente”

  4. Questo e quello che non doveva accadere per causa di chi deve sistemare il lungomare di Salerno, non e possibile che il comune non a rilasciato nemmeno una sola autorizzazione di vendita anche in occasione della festa padronale di San Matteo alle Ditte Inividuali con tanto di documentazione in regola con i vari tributi pagati, si vuole capire perché il comune non ha a cuore le ditte individuali che fanno tanti sacrifici per dare da mangiare le famiglie e pagano le tasse siamo tanti colleghi pronti a mettere la faccia, e di avere un confronto con il Sindaco: perche non si rilasciano autorizzazioni alle Ditte Individuali con tanto di documentazione,Si chiede alle persone perbene che stanno al comune di Salerno sia di maggioranza e tutta l’opposizione di portare in Consiglio Comunale il punto del rilascio autorizzazione alle Ditte Individuali e di capire il motivo perche siamo esclusi da ogni richiesta di occupazione di suolo pubblico ovviamente con tutti i controlli di legge dal ufficio annona, e il ripristino del lungomare di Salerno come tutte le città italiane ed europee chi sono le ditte individuali in regola che creano e danno lavoro ed entrate a tutti gli enti, piena solidarietà ai vigili urbani che si sono ritrovati da soli contro queste persone che anno reagito in modo non corretto un gesto inaccettabile, questa e la guerra dei poveri da un lato i vigili urbani che fanno il loro dovere per l’interesse di tutti, e chi vorrebe portare da mangiare alle famiglie perchio occorre il ripristino del lungomare dare i permessi alle singole Ditte Individuali con scritto cosa vendono e controllare i requisiti di legge, Piena solidarietà ai vigili urbani.

  5. Dare lavoro non togliere, le Ditte Individuali sono una risorsa per l’Italia, danno lavoro a giovani e a persone piu adulte ogni banco a piu di 2 persone a lavorare e pagiamo le tasse, Svegliamoci colleghi facciamo sentire le nostre problematiche con l’aiuto dei nostri concittadini a quanti disagi combattiamo tutti i giorni , Un forte abbraccio a tutti i vigili urbani che quotidianamente svolgono il loro lavoro per l’interesse di tutti e stanno in prima linea una presta guarigione ai vigili che anno subito l’aggressione. Intervegano i nostri Politici di entrambi i partiti per l’interesse dei cittadini e delle Ditte Individuali in regola.

  6. Che vergogna !!! Ma i cittadini con chi se la dovrebbero prendere per pretendere di far rispettare la sicurezza e la legalità in questa città ??? Il comandate della polizia municipale, con il sindaco, con il prefetto o con il questore ??? Tutta questa situazione globale del traffico di extracomunitari clandestini poi si riversa nelle ns città. L’ONU dice “non li facciamo annegare” la comunità europea dice ” vi permettiamo di sforare il debito pubblico però tenetevi e gestite questi milioni di clandestini” , il governo italiano dice “teneteveli nelle vs città, case e alloggi e fate business” ma poi quando questi clandestini escono per le ns strade nono rispettano le ns leggi, le ns regole e le ns donne…
    Per me la terza guerra mondiale è questa ed è già cominciata ….

  7. Dopo circa un ora che erano stati aggrediti verso le ore 23:00 piu’ o meno i vigili hanno finito il turno di lavoro ed e’ iniziato il mercato senza che nessuno disponesse un servizio di controllo anche a rotazione turni da 30 minuti con Carabinieri,Polizia e guardi di finanza vorrei chiedere al sig. ( non ricordo il nome ) che stava con la statua di San Matteo.

  8. Fermateli su i treni, questi vengono in buona parte da fuori.

    E cominciate a fare multe e chi compra quella merda contraffatta, i veri responsabili sono loro.

  9. Tutti ora a chiedere interventi speciali. Fino ad ora le istituzioni dov’erano? Il corso V.E. e lungomare sono in alia di venditori abusivi e caro SSig. De Luca c’erano anche quando facevi tu il Sindaco. Il ducetto volutamente sta facendo adare a rotoli la citta’ in modo da proporre poi il vicere’, il figlio! Vergogna!!!!!

  10. Deve scappare il morto ? Liberiamoci da questo schifo …da salernitano ho vergovna a passeggiare sul lungomare e corso

  11. Il problema è a Roma. Se si ipocritamente buonisti con questa massa di invasori si è contro i cittadini italiani che pagano fior di tasse per dar da mangiare ai politici falsi ed ipocriti e avvantaggiare persone che in nazioni civili come Australia canada o nuova Zelanda sarebbero stati rispediti in massa al mittente. Svegliatevi italiani

  12. per risolvere il problema bisogna spedirli a casa loro con tutta la mercanzia,finchè non si adotta il provvedimento di espulsione non si risolve nulla,e qualcuno farà la sua propaganda politica e null’altro.

  13. non tutti sanno perchè i politici al governo difendono i migranti e non gli italiani ,andate su internet e scrivete questo nome KALERGI ,e un politico austriaco che dal 1920 progetto questa invasione di razze in europa.ogni due anni c’è anche un premio a chi porta avanti il suo progetto,nel 2012 lo preso la cancelliera MERKEL.cosidetto premio KALERGI.andate a leggere su internet il progetto KALERGI e capirete tane cose che molti non sanno.

  14. Ora momento di gloria per istituzioni e politici di turno che esprimono solidarietà ai vigili aggrediti, tra una settimana tutto sarà dimenticato!
    Ieri i vigili erano cialtroni, gheisce, e fannulloni oggi padri di famiglia che quando iniziano il loro servizio non sanno se torneranno interi a casa loro!

  15. mossos d’esquadra modello barcellona e hinterland!! con spedizioni punitive!! ma bisogna fare presto domani sara’ troppo tardi !!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.