Uccide il coinquilino per ragioni di affitto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha ucciso a coltellate il coinquilino al culmine di una lite per 400 euro di affitto non pagati. È accaduto l’altra sera in un appartamento in via Boezio in zona Fiera a Milano.

La vittima, Fabio Paolo Accorsi di 45 anni è stata colpita con diversi fendenti all’addome, al torace e, quello letale al collo, da Valentino Giuseppe Calasso, di 26 anni, che ha poi confessato di averlo fatto perché non sopportava che la vittima reclamasse i soldi dell’affitto di agosto che ancora gli doveva.

Tutto inizia nella notte con i soccorsi che vengono chiamati ad intervenire nello stabile e trovano la vittima, ferita, nell’androne del palazzo, uscita dall’appartamento nel disperato tentativo di fuggire dal suo aggressore. Trasportato in ospedale, è morto poco dopo.

L’attentatore, secondo quanto ha dichiarato non voleva scappare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.