Amatruda: Su caso Aliberti avviare una battaglia culturale. Vinca il garantismo 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Pasquale Aliberti arriva, dopo anni, ad una scelta drammatica e forte. Bisogna interrogarsi, senza scatenare guerre di religione. Rivendica, con durezza, un diritto. Chiede un processo nel quale difendersi. Auspica, e noi con lui, un clima più sereno”. Così Gaetano Amatruda, vice coordinatore provinciale di Forza Italia Salerno in riferimento alla lettera invita da Pasquale Aliberti al suo avvocato. Nella missiva Aliberti rinuncia al ricorso in Cassazione. Il riesame ha disposto il suo arresto.
“C’è una battaglia culturale che va rilanciata. La presunzione di innocenza e’scolpita nella Costituzione. E’una battaglia culturale – sottolinea Amatruda – che deve essere nel DNA di ogni cittadino, dirigente politico, amministratore. Non è materia astratta, non è filosofia, e’ pratica quotidiana. Ed è civiltà rivendicare processi in tempi ragionevoli”.
“Una comunità politica, che ha valori garantisti ed e’ di ispirazione liberale, ha il dovere di combattere una battaglia. Mai contro la magistratura, in campo ci sono autentici servitori dello Stato, ma per difendere principi di civiltà, contro il furore giustizialista. Bisogna interrogarsi sulla scelta di Aliberti, sulla ‘provocazione costruttiva’ messa in campo. Per sensibilizzare l’opinione pubblica, non contro i magistrati ma al fianco loro per difendere lo Stato di diritto” conclude Amatruda.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Traduzione dal silviese:

    garantismo -> impunita’
    liberismo -> a piede libero
    processi in tempi ragionevoli -> prescrizione in 2 mesi
    mai contro la magistratura -> quella ammaestrata
    difendere lo stato di diritto -> leggi ad personam
    principi di civiltà -> scusa buona un po’ per tutte le nefandezze
    giustizialista -> una bestia che vorrebbe giustizia e legalità

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.