Gomis, Improta, Donnarumma e altri: la squadra, forse, a Salerno già c’era

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
La vittoria contro lo Spezia ha ridato alla tifoseria salernitana una boccata di ossigeno come anche alla squadra. Ora un tour de force iniziando martedi da Parma per terminare al derby di Avellino dove gli uomini di Bollini devono dimostrare di aver trovato la quadratura del cerchio. Ma in questi giorni, osservando le altre di serie B e anche di serie A dove ci sono alcuni ex granata della passata stagione e notando l’ottimo rendimento degli stessi a molti è sorta spontanea la domanda: ”Ma non l’avevamo già la squadra? Bastavano pochi innesti e forse ora stavamo altrove e non a soffrire.” Ovviamente il tutto nasce nel vedere Gomis che alla Spal gioca con la personalità di un consumato portiere di serie A, oppure Luiz Felipe che entra in una frizzante Lazio e gioca la sua dignitosa partita. Per poi passare in B e osservare un Improta indiavolato nel Bari autore già di cinque reti e del collega Busellato, una garanzia in un centrocampo di combattimento. Per finire a Donnarumma, che con la partenza di Coda e l’arrivo di esterni come Gatto o Alex o le conferme di Sprocati avrebbe potuto dare il suo contributo rispetto agli anni scorsi nel tanto amato 4-3-3 di Bollini.

La struttura c’era, si è voluti ripartire da capo, ma come dice un vecchio detto Chi fa e disfa, non perde mai tempo. Sperando che il proverbio si confermi ancora.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ringraziamo sempre quella bestia di allenatore. Donnarumma, Improta, Odjer, Coda Luiz Felipe li ha rovinatitutti lui facendoli giocare sempre fuori ruolo e continuiamo a tenerlo in panchina sto rovina squadre

  2. Gomis era un prestito secco e si sapeva. Improta faceva piede e piede adesso è diventato Maradona. Donnarumma è un discreto attaccante ma non abbiamo perso chissà cosa. L’unico che si poteva confermare era Busellato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.