A Salerno con Climathon è partita la maratona sul clima

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si è svolta nella Sala Gonfalone del Comune di Salerno, la conferenza stampa di lancio di Climathon Salerno, una maratona di ricerca e studio sull’ambiente promossa da Climathon-kic e patrocinata da Regione Campania, Università di Salerno e Comune di Salerno. La maratona è un’occasione di confronto civico tra i cittadini “ed è molto bello che stamattina qui si sia riunita una folta rappresentanza della società civile che va dalle scuole alla Confindustria: i problemi del clima si risolvono insieme con il contributo di tutti”, ha dichiarato il Sindaco, Vincenzo Napoli.

Cittadini di tutto il mondo il 27 ottobre, per 24 ore, intraprendono un’azione diretta sul clima cercando soluzioni innovative da attuare per le sfide del cambiamento climatico locale. A Salerno la maratona si terrà nel dipartimento di farmacia dell’Università. “Abbiamo aderito con entusiasmo a questa maratona di idee. Infatti per la prima volta la manifestazione si terrà presso l’Università. Lo abbiamo fatto nello spirito di attiva collaborazione che caratterizza il nostro ateneo, quindi accanto alla Regione Campania, gli enti territoriali di riferimento, le scuole del territorio, che sono sempre al centro della nostra attenzione”, ha detto il rettore Aurelio Tommasetti.

“Lo abbiamo fatto con la partecipazione di due nostre Dipartimenti, Scienze Aziendali e Farmacia, che supportano l’iniziativa. Crediamo che questo appuntamento possa essere un’occasione di crescita e di confronto sul campo per i nostri giovani e le loro brillanti idee, nonché un’opportunità ulteriore per far conoscere il nostro campus, da sempre attento al fattore ambiente, nell’ottica del risparmio energetico e della sostenibilità”, ha aggiunto il rettore, che ha anche ringraziato gli studenti dell’associazione Forma Mentis e del Forum dei Giovani, tra gli ‘animatori’ del progetto Climathon Salerno.

“Climathon rappresenta una grande opportunità per la lotta ai cambiamenti climatici e per la sensibilizzazione della popolazione verso i fattori che influenzano ambiente e clima. Siamo soddisfatti che anche la città di Salerno, così come il comune di Napoli, abbiano colto questa occasione e prendano parte all’hackathon internazionale organizzato da Climate-Kic. La maratona di programmazione e progettazione di certo attrarrà giovani innovatori, ricercatori e studenti, sfidandoli a trovare soluzioni alle emergenze ambientali contemporanee, mettendo così le nuove tecnologie, quali Iot, sensori, big e open data, al servizio della comunità e del pianeta”, ha affermato l’assessore all’Innovazione, Startup e Internazionalizzazione della Regione Campania, Valeria Fascione.

Un esperimento didattico, “un esercizio di problema solving strategico, che potrebbe portare delle idee utili alla città e magari anche alla creazione di un progetto imprenditoriale clean tech: Climathon può essere inteso anche come un esperimento, un modello attraverso cui la discussione sui problemi cittadini si allarga fuori dal palazzo di città per ascoltare l’opinione del ‘popolo’ ma anche per utilizzarne le energie e le risorse”, ha sottolineato Luca Iovine, della società di consulenza Gruppo Iovine, tra i promotori dell’iniziativa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.