Arabia Saudita: decreto storico del Re autorizza le donne a guidare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cade un tabù storico e mondiale in Arabia Saudita. Un decreto del re Salman ha finalmente concesso alle donne il permesso di guidare, anche se non da subito. L’annuncio è arrivato dai media di Stato di Riad e, in contemporanea a un evento a Washington legato alla casa saudita. Cade così l’incredibile divieto anche nell’ultimo paese dove era vigente. Finora i teologi wahabiti (il ramo radicale del sunnismo che vige in Arabia Saudita) si erano espressi contro il via libera delle donne alla guida, dando spiegazioni spesso surreali: un diritto che, secondo i religiosi, sarebbe stato “inappropriato”, “un problema per gli uomini” o comunque “pericoloso per la stabilità del Regno”.

Pochi giorni fa uno sceicco piuttosto importante nel paese aveva giustificato il divieto perché, ha detto nello sconcerto mondiale, “le donne hanno un quarto di cervello degli uomini”. Numerose nel corso degli anni le manifestazioni di donne che, sfidando la legge si sono, riunite ognuna alla guida della propria auto, che per la legge poteva finora vedere al volante solo uomini. Pochi giorni fa c’era stato un segnale di apertura importante: era stato permesso per la prima volta ad alcune donne di entrare in uno stadio.

I tempi non sono stati annunciati dalla famiglia Saud, ma esistono problemi organizzativi concreti: il regno non ha strutture per addestrare le donne a guidare e ottenere la patente. Non solo. La polizia dovrà essere addestarata ad interagire con le donne al volante, in un Paese è reato per un uomo rivolgersi ad una donna a meno che non sia un parente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.