Carceri: catturato detenuto romeno evaso a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
E’ stato catturato il detenuto romeno evaso poche ore fa dal carcere di Salerno. L’ uomo è stato bloccato dai carabinieri a Pagani, a una ventina di chilometri dal capoluogo.

Alle indagini ha collaborato anche il nucleo investigativo centrale della Polizia Penitenziaria.

Sono stati i carabinieri della tenenza di Pagani (Salerno) ad individuare Istvan Rostas, il diciottenne romeno evaso stamattina dal carcere di Salerno, nei pressi della stazione degli autobus paganese.

Rostas ero stato arrestato, dagli stessi militari, lo scorso 14 settembre per un tentativo di rapina in strada a un uomo di 40 anni, il quale era stato anche colpito alla gola con un coltello dal malvivente, riportando lesioni lievi. Nella tarda mattinata odierna, il romeno è riuscito a fuggire dal carcere dove era detenuto, dileguandosi a piedi nelle campagne circostanti.

A seguito di tempestive ricerche attivate dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, con l’ausilio anche di mezzo aereo del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano, sia nelle immediate vicinanze dell’istituto penitenziario sia nei potenziali luoghi dove il soggetto avrebbe potuto recarsi, i carabinieri della Tenenza di Pagani lo hanno rintracciato.

Al momento del fermo, il giovane ha reagito aggredendo i militari – che hanno riportato lievi lesioni – nel tentativo di proseguire la fuga. E’ stato tuttavia bloccato e condotto in caserma, da dove è stato poi trasferito nuovamente nella Casa Circondariale di Salerno per il ripristino della custodia cautelare in carcere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Perchè non lo riportano in Romania dove le pene si scontano sul serio e dove i carceri sono veramente ciò che questi delinquenti meritano? A quando il prossimo reato?

  2. Ma come la civilissima Romania, era pure Alleata dell’Italia fascista, risorse per la Meloni, soprattutto ora che la Romania non è più uno stato comunista…vi è piaciuto abbattere il muro di Berlino e mo tenetevi questi “nazionalisti” criminali serbi, romani, slavi ecc.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.