Salerno, Lungomare: spunta striscione polemico di Forza Nuova

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Dopo gli ultimi episodi che hanno interessato il Lungomare cittadino, Forza Nuova si manifesta contro l’immigrazione e la dilagante criminalità in città con uno striscione apposto su una barriera new jersey con su scritto “Padroni a Casa Nostra“. Un messaggio chiaro con il quale i militanti salernitani di estrema destra hanno voluto sottolineare come ormai uno degli spazi simbolo di Salerno sia invaso da degrado, spaccio e abisivismo. Un messaggio chiaro per una frangia politica che in tutta Italia sta portando avanti anche attraverso la raccolta di firme, la battaglia contro lo Ius Soli, ovvero contro il riconoscimento della cittadinanza italiana ai figli di immigrati stranieri nati nel nostro Paese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Invito centri sociali e sinistra radicale a non imbrattare i muri o fiancheggiare gli spacciatori e gli abusivi, purtroppo in quella scritta “fa male” ma c’è la verità, quindi per essere diversi fate blitz nei centri di accoglienza oppure fate vigilanza sul lungomare, li ci sono le povere famiglie italiane che non riescono a portare neanche i bambini col passeggino, aprite i vostro occhi e le vostre menti altrimenti il popolo vira a DESTRA.

  2. Scapestrati finti moralisti purtroppo è la dura realtà lo volete ammettere o no…?! La verità è questa una città il balìa ostaggio di queste bande criminali. Saremo contenti quando li spedirete tutti a casa!!!

  3. Antifascisti pensate a figli nostri e agli italiani che arrancano per tirare avanti.Vi definite paladini del popolo,mentre invece siete dalla parte dei violenti e dei tossici.

  4. Ma quante belle parole e quanti bei ragionamenti…lo spaccio è un problema generalizzato in tutto il mondo, non giustifico certo chi lo fa ma posso solo notare come in tanti riescono solo a fare un discorso unilaterale per via del colore della pelle e provenienza di questi “Toni Montana africani”! S e ne avete il coraggio condannate anche gli spacciatori del centro storico e di santa teresa, pastena, mariconda, fratte matierno ed ogliara. Non parlate di sicurezza se lo fate solo per coircosrcivere il problema a 4 immigrati che hanno scelto la via più infelice per le loro vite per sopravvivere…Ovviamente il mio primo commento era ironico…amici cari

  5. Il problema è proprio questo se non ti è ancora chiaro, bastano e avanzano i nostri ci volevano pure gli immigrati a supporto

  6. Caro paladino delle nuove risorse, negli anni 80 sul lungomare e di fronte il bar nazionale, gli Italiani spacciavano, ora sono più di 20 anni che quel posto si é reso sicuro é fruibile senza pericoli al POPOLO, vuoi vedere che pur di giustificare i tuoi amici immigrati, dato che qualche italiano spaccia nelle retrovie, gli concediamo il lungomare per la vendita di stupefacenti e merce contraffatta ai tuoi amici pseudo-rifugiati?
    Logiche giustificative idiote!

  7. Dire cose giuste o meno giuste non ha nulla a che fare con i g che più o meno puoi prendere, sei un CITTADINO ITALIANO? Forse, di certo IDIOTA!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.