Scafati, politica e camorra: ecco i 10 indagati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un avviso di conclusione delle indagini con contestuale informazione di garanzia, emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia presso la procura della repubblica Salerno, è stato notificato quest’oggi dal personale della sezione operativa della Dia, a dieci persone tra cui Angelo Pasqualino Aliberti (ex sindaco di Scafati) a Nello Maurizio Aliberti, Giovanni Cozzolino, Alfonso Loreto, Monica Paolino, Gennaro e Luigi Ridosso.

Le attività investigative condotte dalla Direzione investigativa antimafia di Salerno nell’ambito dell’operazione ‘Sarastra’ “hanno consentito di raccogliere – si legge in una nota – significativi elementi di responsabilità a carico degli indagati, ritenuti responsabili in concorso del reato di scambio elettorale politico-mafioso”.

Angelo Pasqualino Aliberti, Nello Maurizio Aliberti e Gennaro Ridosso, sempre in concorso, sono indagati dei reati di minaccia aggravata e violenza privata, aggravate dal metodo mafioso. Gennaro e Luigi Ridosso e Alfonso Loreto, sono indagati anche per il reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Lo stesso provvedimento verrà notificato anche alle persone offese tra cui la presidenza del consiglio dei Ministri, domiciliata presso la locale Avvocatura Distrettuale e il Comune di Scafati in persona del Presidente della commissione straordinaria. Gli indagati hanno ora venti giorni di tempo per presentare le memorie difensive prima che si fissi l’udienza preliminare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.