Indice gradimento Governatori: primo Zaia, De Luca dodicesimo posto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Veneto, Piemonte, Puglia, Toscana e Basilicata sono le cinque Regioni amministrate dai Governatori più amati d’Italia. È il risultato dell’ultimo monitoraggio di Index Research che, ogni sei mesi, rileva la soddisfazione nei confronti dell’operato dei Presidenti di Regioni.

La medaglia d’oro, nel primo semestre 2017, va ad un’amministrazione della Lega Nord. In vetta alla classifica, infatti, c’è Luca Zaia: è il Governatore del Veneto il più amato d’Italia. Il suo lavoro è apprezzato dal 58,3% dei cittadini intervistati.

Secondo, Sergio Chiamparino con una preferenza che resta superiore ai 50 punti percentuali: il 56,4% degli intervistati è soddisfatto del suo operato. La conquista del secondo gradino del podio, per il presidente del Piemonte eletto con il Pd, è frutto di una scalata ininterrotta che, in un solo anno, gli ha fatto guadagnare il 6,2% in più di consensi. Tradotto in posti in classifica è pari a sei posizioni conquistate.

Medaglia di bronzo per Michele Emiliano, il Governatore della Puglia. Per lui situazione opposta rispetto al collega Chiamparino: nel 2016 guidava la classifica. Ora è scivolato di due posizioni, conquistando il 56,1% dei consensi, l’1,3% in meno rispetto all’ultima rilevazione.

 

Vincenzo De Luca presidente della Campania si piazza al 12° posto recuperando rispetto ai precedenti sondaggi uno 0,9 %.

Salgono di un posto rispettivamente Enrico Rossi (Pd), Governatore della Toscana con il 53,3% e Maurizio Marcello Pittella della Basilicata con il 53,5% delle preferenze.

Va peggio per Giovanni Toti (FI), presidente della Liguria, che ha perso tre posizioni, conquistando 0,6 punti percentuali in meno.
Perde punti anche il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti (Pd), passando dalla settima alla nona posizione. Il suo consenso è arrivato sotto la soglia del 50%.

Meglio per Roberto Maroni (Lega Nord). Nel 2016 era tra gli ultimi posti, oggi con cinque punti e mezzo in più è salito all’undicesima posizione.
La prima donna in classifica è Catiuscia Marini, Governatore dell’Umbria al tredicesimo posto con il 45,6% delle preferenze. Altra signora in classifica, dopo di lei, è Debora Serracchiani (Pd), presidente del Friuli Venezia Giulia, che con il 44,7% dei pareri favorevoli è quartultima.

L’ultimo posto tocca, ancora una volta, al siciliano Rosario Crocetta. Per lui, prossimo alla scadenza di mandato, solo il 26,8% dell’apprezzamento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.