Amatruda (FI): Sicurezza a Salerno? Basta schiaffi a Napoli e Vigili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Ancora emergenza sicurezza in città. De Luca, in TV, prende a schiaffi il Sindaco Napoli ed il corpo della polizia municipale. Se il primo schiaffo non fa effetto, ormai è abitudine, il secondo grida vendetta”. Così Gaetano Amatruda, vice coordinatore provinciale di Forza Italia Salerno che ricorre all’ironia per commentare le parole del Presidente della Regione per poi rilanciare.
“Si rispettino gli uomini in divisa. De Luca e la sua corte non risolveranno il problema sicurezza con le pistolettate della volgarità e della propaganda. Il fumo con la manovella non nasconderà le responsabilità di una Amministrazione che ha commesso, come ha ricordato con equilibrio lo stesso Lembo, molti errori”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.