Pagelle: Sprocati, la svolta. Vitale, la rabbia. Rodriguez, la cazzimma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Ecco le pagelle dopo Parma Salernitana, ombre nel primo tempo, luci nella ripresa:

RADUNOVIC 5,5 Nel primo tempo sembrava il clone di Terracciano e Strakosha prima maniera. Si riscatta nella ripresa dove salva il tris ducale in due circostanze lasciando la squadra in partita. Bravo tra i pali, male nelle uscite;

MANTOVANI 6 Era la prima per lui e Di Gaudio con la sua velocità era un cliente poco consono al suo gioco. Nella ripresa con maggior ordine sale in cattedra;

SCHIAVI 5,5 Primo tempo da incubo con Calaiò e Insigne che lo mettono sovente in difficoltà. Sul colpo di testa di Di Cesare che sigla il vantaggio ducale ha delle responsabilità. Imbambola quando attaccato in velocità;

VITALE 6,5 Non è difensore di difesa a tre e si vede, ma gioca un primo tempo di spinta notevole. Batte tutti i calci piazzati lui, sfiorando il gol su punizione e siglando il pari su rigore;

KIYINE 6 Meno brillante rispetto a sabato scorso anche per situazioni ambientali ma ha un bel tocco di palla elegante e personalità da vendere;

MINALA 5,5 Primo tempo come al solito senza nerbo, poi con l’uscita di Della Rocca va meglio ma nei minuti finali va in confusione, peccando di irruenza e del solito nervosismo;

DELLA ROCCA 5 Torna ad essere dopo appena una partita il giocatore anonimo, abulico lento e inutile nella mediana granata;

Dal 1′ st SPROCATI 7,5 Il suo ingresso cambia il match, un gol strepitoso, assist a go-go. Stasera un giocatore di altra categoria, da schierare anche con una gamba sola;

ODJER 5,5 Solito cartellino giallo che ne condiziona il match. Più dinamico nella ripresa, ma ancora lontano dalla condizione accettabile di qualche mese fa ;

Dal 29′ st DI ROBERTO Impalpabile, s.v.

ZITO 6 Male nel primo tempo ma ripresa di gran combattimento e carattere: buoni cross e pressing costante. Nella rimonta anche il suo carattere;

BOCALON 5,5 Si impegna tanto ma stavolta non gli riesce nemmeno il gioco di sponda. Sciupa un occasione d’oro con un colpo di testa da censurare;

Dal 40′ st ROSINA s.v.

RODRIGUEZ 7 Si ritrova la palla dell’ 1-1 ma come a Vercelli altro errore, meno vistoso ma ugualmente pesante. Ma il sorriso dello spagnolo stavolta era rassicurante e nella ripresa inisieme a Sprocati è decisivo: segna ma gli viene annullato il gol per off-side, poi si invola e procura il rosso a Di Cesare e dopo poco si procura il rigore e il rosso a Iacoponi. Anche se sbaglia i gol, difficile odiare Peter Pan

ALL. BOLLINI 5,5 Ha le assenze che sono il suo alibi ma un centrocampo senza qualità contro la qualità del Parma è un suicidio tattico. Cambia nella ripresa e si vede la qualità di Sprocati, nel finale era più intento a salvare il 2-2 che pensare al 2-3.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Suicidio tattico a centrocampo?! Ma scusate quali sarebbero le alternative? Rizzo e Ricci sono infortunati e Signorelli è sempre in fase di recupero…ormai i capri espiatori di tutte le partite sono Bollini, Schiavi e Della Rocca ma ciò che non si capisce è che quando la minestra è questa c’è poco da fare

  2. Il problema è che un allenatore che con 2 uomini in più si accontenta del pareggio, può allenare solo in eccellenza!

  3. La minestrina è questa…allora ti cito solo un episodio che riguarda Bollini: al minuto 86° dentro Rosina per Bocalon. Qualsiasi altro allenatore avrebbe inserito una torre per il possibile arrembaggio finale, ebbene lui lo aveva già in campo e l’ha tolto per uno dei più bassi di tutta la B. Mi chiedo allora se fa ciò perché non ci arriva o perché voleva conservare il risultato infoltendo il centrocampo. In questa ultima ipotesi allora ha ragione l’articolista ma io penso, però, che la risposta sia perché lui non capisce proprio nulla ed è ancora sulla panchina perché ha finora avuto un gran di dietro…Forza Granata

  4. Ma chi le fa queste pagelle? Perchè continuare con stupidi paragoni (vedi Radunovic) avete massacrato Rodriguez a Vercelli e adesso continuate con altri. Perchè non si firma lo scienziato che mette i voti? Vorrei vedere proprio chi è questo Tosatti de noantri

  5. Abbiamo una delle migliore rose della serie B. Vedere la squadra giocare così come nel primo tempo fa venire la voglia di spegnere la TV. Bollini e da mandare a casa il più presto possibile

  6. è più frutto della doppietta del turno precedente che della prestazione di ieri sera. Preoccupa Bocalon, un fantasma

  7. Se continuate a fare le pagelle che sono tra le cose più ridicole esistenti nel calcio da sempre cercate di essere un po’ seri almeno anche se Lotito picchia.RADUNOVIC è un portiere di palla a nuoto,semplicemente ridicolo da 4,la difesa non potete massacrarla così qnd sono stati presi 2 a caso e traditi pure da portiere a assistente una volta chiamasi guardalinee .VITALE è da 10,sia che giochi bene o male perché è l’unico realmente giocatore di calcio dovrebbe stare in A e mi auguro di cuore che l’anno prossimo magari qlc neo promossa lo prenda.ZITO È UN PESO X SALERNO,chiacchiere e simpatia hanno fatto in modo che restasse a Salerno ma x piacere MAI PIÙ TITOLARE MEGLIO UN PRIMAVERA DECENTE CHE UN PROFESSIONISTA SOLO X LA PAGA.Lasciate in pace BOCALON,è un bomber ed un gran bel giocatore ha sbagliato un goal vero,ma erano 80m che correva a vuoto senza vedere lo straccio di un pallone,era talmente stanco che semplicemente aveva perso la posizione della porta.Sembra una cazzata….ma nn lo è chi ha giocato al calcio lo sa.OKKIO,NON È UNA SCUSA MA UNA SPIEGAZIONE.Farà goal importanti sempre se voi GIORNALAI LO LASCERETE STARE.Su SPROCATI inutile parlare 10 anche lui.Non ha nel cuore Salerno come VITALE ma è il secondo che merita la serie A.Chiusura:KIYINE è un ragazzo e giocatore splendido che sta giocando in un ruolo non suo anche se mi piacerebbe sapere quale sia:7 sempre e comunque perché ha coraggio e tecnica.BOLLINI ANDAVA ESONERATO DOPO LA SPARATA IN SALA STAMPA E LO SAREBBE ANCORA OGGI SE NON AVESSE DALLA SUA UN GRUPPO UNITO COESO E CHE SI AIUTA…PATRIMONIO TROPPO GRANDE X ESSERE BRUCIATO.AVANTI CON LUI…FINCHEYIL GRUPPO E LA FORTUNA LO SALVERÀ .Di certo….NON SARÀ LA SUA BRAVURA VOTO ?Lasciamo stare…..FORZA SALERNITANA SEMPER

  8. Abbiamo prima regalato un tempo al Parma, con una formazione sbagliata, eppoi gli abbiamo anche regalato 1 punto, perche’ caro Bollito, in 11 contro 9 le partite si vincono; mentre tu a 10 min ancora da giocare, togli un attaccante e inserisci Rosina, per cosa ??? Tener palla e portare via 1 punto ?? S

  9. Partita fortemente condizionata da un Bollini assolutamente inadeguato per la categoria e per la rosa che ha a disposizione. Ho commentato 3 ore prima della gara (andate a vedere sull’articolo Emergenza in difesa) che tenere Sprocati in panchina era un offesa al calcio…. e così è stato.
    Schiavi stracolpevole sul secondo gol perchè ha fatto un fallo idiota e inutile su Calaiò per un’inutilissima palla alta, Bollini che schiera Della Rocca in condizioni fisiche da 2a categoria, Radunovic con molte colpe ma da assolvere perchè lo si puo’ migliorare (forte tra i pali ma pauroso nelle uscite, costantemente a metà strada ogni santa volta), la squadra c’e’, a me non dispiace, ma Bollini la sta letteralmente rovinando.
    E non mi commentate che diciamo che è sempre colpa di Bollini perchè dimostra ogni partita una incapacità di fondo da far paura…
    Dimenticavo…. con 2 uomini in piu’ togliere Bocalon è la ciliegina sulla torta….

  10. napolese pensa alla tua squadraccia che tra qualche anno ritornerai nelle categorie che ti competono ovvero la serie c!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.