Salerno: raffica di multe su Busitalia per chi non ha il biglietto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Tempi duri per chi utilizza i bus senza avere il biglietto. Secondo quanto riportato dal sito Salerno Today Busitalia Campania avrebbe rafforzato la vigilanza per stanare i cosiddetti ‘portoghesi’. Accanto al conducente, dunque, torna la figura del controllore affiancata anche dal vigilantes per contrastare fenomeni di violenza ai danni degli operatori.

Numerose le multe elevate a bordo dei bus delle line maggiormente frequentate.

Tra le persone sanzionate per aver viaggiato senza il titolo una cittadina straniera multata in zona stazione. I controlli vengono effettuati al momento della salita e della discesa dai pullman.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Era ora!!! Per quel breve periodo in cui ho preso l’autobus quasi nessuno obliterava!
    Così non saliranno zingari!!!

  2. Ma la comitiva di oltre 15 puttane nigeriane che salgono sull’8 altezza ospedale S.Leonardo alle 5,40 del mattino, provenienti dallo stadio Arechi? Che viaggiano perennemente gratis??? Tutto regolare???

  3. Angy, ok, ma quando non si vede la gente obliterare non vuol dire che non abbiano un valido titolo di viaggio: ci sono abbonamenti annuali, mensili, giornalieri, biglietti a tempo integrati, con i quali potrebbero aver timbrato su altro mezzo; quindi per favore non usiamo questa storia del “non vedo timbrare” per generalizzare e far passare il messaggio che siccome nessuno timbra allora tutti sono autorizzati a non farlo!

  4. Salve al sig g voglio dire che I benestanti non devono pagare per gli altri che fanno lavoretti in nero e magari prendono anche la pensione.Non e giusto che sui pulman I portoghesi scoperto senza biglietto se scoperti ti picchiano pure , poi e logico che le societa dei trasporti sono in deficit.Personalmente credo che introducendo di nuovo I controllori affiancati con un vigilante lo si risolve a meta’ perche mi spiegate se si multa un extracomunitario o le nigeriane che si prostituiscono e tutta questa gente la multa la paghera ma? BISOGNA controllare prima che gli utenti che salgono hanno il biglietto cosi si fa.e al sig g dico I benestanti lo sono xche lavorono ed e finita l epoca dei comunisti dove vigeva l idea io lavoro e tu mangi.

  5. Aggiungo a quanto argomentato da Gino, che da qualche mese, esiste anche la possibilità di pagare col cellulare con un semplice sms. Non credo che si debba OBLITERARE IL CELLULARE. Angy scetat” ( svegliati ) !!!!!!!!!!!

  6. per la seconda volta consecutiva, stamane a piazza xxiv maggio (ex piazza Malta) alla fermata c’erano il controllore e il vigilante.
    questi signori o chi li comanda, hanno capito che, li devono far salire sul pullman e farli controllare e non aspettare le persone che scendono .
    almeno il pullman si svuota e non viaggiamo peggio delle bestie, come ogni mattina.
    cmq ben vengano i controlli, ma con intelligenza, non a testa di ……
    per Gino, hai mai viaggiato sulle linee 8/10/24 e 31 ? io si , viaggia un po’ anche tu, alla fine ti renderai conto , se quelli che non timbrano, hanno tutti l’abbonamento o son i soliti furbetti.

  7. finalmente !! cmq a padova succedeva la stessa cosa con busitalia, controllori a bordo ed e finita la fiesta!!!

  8. 08:02, cosa non ti è chiaro in quello che (ritengo chiaramente) ho scritto? dove non arrivi a capire? io dico che ragionando (provaci) in funzione dei tanti mezzi che attualmente ci sono per pagare il biglietto NON PUOI assolutamente affermare quello che TU affermi. Come detto da “Centro storico veramente” c’è pure l’SMS, quindi ora abbiamo due opzioni: 1. Anonimo08:02 è un controllore che come tale controlla l’effettiva presenza e validità dei titoli di viaggio di tutti i viaggiatori; 2. Anonimo08:02 è uno che parla a vanvera.
    A questo punto penso più la seconda, anche perchè quando mi dice “viaggia un po anche tu” NON conoscendomi mi fa pensare che parla proprio a vanvera. Per tua conoscenza ho l’abbonamento (per linee urbane diverse dalle tue) e la mia auto resta ferma anche per settimane intere, chiaro? quindi smettetela di far passare questo messaggio che siccome nessuno oblitera nessuno paga. E questo non vuol dire che non esistano coloro che non pagano.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.