Spari dall’alto contro il pubblico di un concerto a Las Vegas, morti e feriti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Emergenza a Las Vegas per spari a un concerto. Ci sarebbero almeno 2 morti e 24 feriti. L’University Medical Center ha confermato che ci sono ‘numerosi’ feriti. Dopo la sparatoria, la polizia ha chiuso la strip, la strada più nota di Las Vegas, all’altezza del Mandalay Bay.  Secondo il quotidiano Las Vegas Sun tra i feriti ci sono alcuni spettatori del concerto e un agente di polizia. Gli spari erano rivolti contro il pubblico della serata finale del festival di musica country Route 91 Harvest music festival.

“Abbiamo sentito decine di colpi di armi automatiche”, ha raccontato uno dei testimoni. Nei video pubblicati online, la cui autenticità non può essere verificata, si sentono quelle che sembrano raffiche di mitra. Secondo la Bbc, “almeno un uomo armato ha aperto il fuoco contro la folla a un concerto”.

• CACCIA ALL’UOMO
La polizia di Las Vegas si è diretta al Tropicana Hotel a Las Vegas dopo la segnalazione della presenza di un uomo armato nell’area. Gli investgatori hanno confermato che si stanno cercando “uno o più persone armate in azione” all’interno o intorno al casinò. Secondo il portale di Hollywood Reporter, colpi sono stati sentiti in altre località, e ciò indica che il tiratore è in corsa o che ci sono stati più tiratori.

Anche gli agenti delle Swat intervenuti nell’area del Mandalay Bay sono stati presi di mira, riferisce il New York Times, secondo il quale un uomo armato è stato segnalato anche nella zona del New York New York hotel, un altro edificio che sorge sulla celebre strada dei casinò.

Diverse fonti parlano di “due o tre uomini armati” che sparavano al 32esimo piano dell’edificio, situato sul Las Vegas Boulevard e che adesso è interamente circondato. Una delle vittime è un uomo ritrovato al 32esimo piano dell’albergo: potrebbe essere una guardia di sicurezza. La polizia invita a evitare l’area e a rimanere chiusi negli alberghi. Secondo la Cnn uno degli assalitori sarebbe morto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.