Assenteismo al Ruggi, Cantone testimone nel processo ai ‘furbetti’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Nicola Cantone, direttore generale dell’azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, è tra i testimoni nel processo a carico dei dodici dipendenti ospedalieri coinvolti nell’inchiesta sull’assenteismo al Ruggi.

Nel 2015 la Guardia di Finanza eseguì dieci misure interdittive dal lavoro (a carico degli imputati dell’attuale processo tra infermieri, tecnicispecializzati ed operatori sanitari) che ha portato al licenziamento di sei dipendenti disposto dall’azienda; al rinvio a giudizio di oltre duecendo persone (suddivisi in vari tronconi) mentre ancora continua la notifica degli avvisi di conclusione delle indagini preliminari (circa quattocento).

Per 215 dipendenti, invece, c’è stata l’archiviazione. Secondo le accuse i dipendenti finiti nei guai avevano messo in piedi un sistema collaudato per ingannare l’azienda ospedaliera. Ora il dibattimento dovrà chiarire eventuali responsabilità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.