Recupero lampo per Bernardini, Bollini ritrova il centrale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salernitana si prepara ad abbracciare nuovamente “Iron Man”: 13 giorni dopo la frattura alla nona costola destra rimediata in uno scontro di gioco nel match contro lo Spezia (era il 23 settembre), Alessandro Bernardini potrebbe già tornare in campo. Il martedì successivo alla gara con i liguri, il difensore piemontese, che una volta terminato l’incontro aveva iniziato ad accusare dolore, si è sottoposto ad accertamenti che avevano evidenziato il problema. La prognosi iniziale era stata di almeno tre settimane di riposo e terapie.

Bernardni, sperando di poter accorciare i tempi, aveva messo nel mirino il derby di Avellino (in programma domenica 15 ottobre). E invece, il centrale di Domodossola ha letteralmente bruciato le tappe, ieri ha ottenuto dallo staff sanitario l’autorizzazione per tornare a lavorare col gruppo e ora si prepara a riprendere le redini della difesa della Salernitana già domani. Con il probabile rientro di Bernardini nel terzetto difensivo, Vitale dovrebbe avere la possibilità di giocare nel suo ruolo naturale. Non dovrebbero esserci sorprese, invece, in avanti, dove Sprocati giocherà alle spalle di Bocalon e Rodriguez (lo stesso assetto proposto nella fin qui unica partita vinta della stagione proprio contro lo Spezia).

A questo punto restano da sciogliere gli ultimi due dubbi: a destra potrà giocare Pucino o servirà una soluzione sperimentale (da scegliere tra Di Roberto e Odjer)? Nel caso in cui il ghanese dovesse essere dirottato sulla fascia, chi farebbe coppia con Minala in mezzo (Ricci, Zito, Signorelli e Della Rocca si potrebbero candidare)? La sensazione è che Pucino al limite si accomoderà in panchina e che il suo posto sarà preso da Di Roberto, che, sebbene sia un mancino naturale, in quella posizione ha già giocato ai tempi del Crotone. Ricapitolando, la Salernitana dovrebbe giocare con il 3-4-1-2: davanti ad Adamonis dovrebbero giocare Mantovani, Bernardini e Schiavi; Di Roberto e Vitale sulle fasce, Minala e uno tra Odjer e Ricci in mezzo; Sprocati fantasista; Bocalon-Rodriguez coppia d’attacco.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.