Bollini: ”I gol li abbiamo fatti… poi si è alzata la bandierina”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Rammaricato ma non deluso in sala stampa mister Bollini: “Non era partita semplice contro una squadra con ottima difesa. Buon approccio, abbiamo attaccato molto a sinistra forse poco a destra dove una volta sola abbiamo creato una buona occasione. Le palle dentro le abbiamo buttate, poi la bandierina ci ha fermato. Volevamo vincerla, sono dispiaciuto per tutti. Nella ripresa è mancato l’ultimo passaggio. Avendo una difesa rabberciata per le assenze non potevamo attaccare a testa bassa rischiando di perderla”.

“Bravo Adamonis con personalità e sicurezza. Ho visto impegno profuso da tutti e forse è venuto meno solo la giocata negli ultimi trenta metri. Ascoli nella ripresa ha sfruttato due punizioni dove è stata pericolosa ma ha fatto fatica a costruire. Ho inserito Cicerelli che in settimana l’ho visto in palla e l’ha dimostrata nei minuti avuti. Odjer in mediana è in crescita di condizione poi ho cercato con Ricci di dare geometrie ma ci ha detto male. Ora il derby, aspetto però notizie dall’infermeria”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ma dobbiamo aspettare che perdiamo le prossime tre partite prima di mandare via Bollini che è in completo stato confusionale come Ventura?

  2. Ma questo che partita ha visto? Forse era meglio che il rigore andasse a segno!! Con uno schiaffo avrebbe compreso, come in altre partite, di aver sbagliato formazione!! Di roberto e zito, che pena!!! Sprocati centrale!!!! Centrocampo inesistente per creare gioco!!! Ma rosina e ricci che ci facevano in panchina???

  3. Un allenatore che insiste con gente come Zito, DiRoberto, calciatori che hanno fatto il loro tempo, altri spesso fuori ruolo (Sprocati)giovani di valore relegati in panchina (Rossi gia e’ stato fatto fuori?)fanno bene le squadre di serie superiore a non prestare nessun giovane alla Salernitana, tanto farebbero solo panchina.Ma con quale criterio portano a Salerno questi allenatori? Ma non era meglio Menichini , persona esperta, e faceva le cose con semplicità.? Questo sbaglia tutto.

  4. alla prima intervista rilasciata da Bollini, Fabiani ha scatenato i suoi scherani per denigrarlo, eleggendolo a capro espiatorio. Lotito non può e non vuole andare in A, Fabiani fa gli affari suoi con gli amici procuratori, consegnando all’allenatore di turno giocatori scarsi. L’allenatore è mediocre e lo testimonia il suo curriculum, ma non è il maggiore colpevole, è solo il più debole di tutti.

  5. non si parla più di modificare la regola della multiptoprieta? Perchè i giornalisti non chiedono più questa cosa a Lotito? Se non cambia la normativa è vietato sognare, mi dispiace per quelli che ancora non lo hanno capito e si ostinano a credere che il problema della Salernitana sia l’allenatore.

  6. Che tristezza, con Bollini ormai di calcio non c’e’ rimasto piu niente.
    Non capisce proprio niente, oppure è manovrato da chi non vuole andare in A.
    Aspettiamo parecchio di peggio, tanto Bollini 4 partite e verrà esonerato….

  7. Cosa vuol dire… poi si è alzata la bandierina? Erano tutti in fuorigioco i purpi!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.