Commercio: isola pedonale a Pastena, l’idea proposta al Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Un Centro commerciale naturale da sviluppare nei fine settimana nel quartiere Pastena a Salerno. E’ l’idea del Consigliere Comunale Fabio Polverino del Gruppo Salerno per i Giovani che, ad inizio del proprio mandato aveva fatto proprie diverse richieste provenienti
dagli esercenti della zona per verificare la possibilità, nei week-end, di chiudere al
traffico veicolare la zona centrale di Pastena di via Trento, in modo da creare un vero e proprio centro commerciale all’aperto con iniziative per le famiglie da parte dei commercianti stessi supportate dall’Amministrazione Comunale.

“Tale iniziativa – si legge in una nota – è stata riproposta nei giorni scorsi, trovando il mio favore, dai colleghi Consiglieri Felice Santoro e Rosa Scannapieco, pertanto ho già chiesto avendo rassicurazioni in merito, all’Assessore al Commercio Dario Loffredo di convocare un tavolo di concertazione con le Associazioni di Categoria per verificare la fattibilità della proposta”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. VOI SIETE VERAMENTE UNA BANDA, E MI FERMO QUI, NEGLI ANNI 90 VERSO LA META’, E’ GIA’ STATA SPERIMENTATA L’ISOLA PEDONALE A PASTENA, E IL RISULTATO FU SEMPLICEMENTE PESSIMO, SENZA PARLARE DELLE FILE CHILOMETRICHE DI TRAFFICO CHE ARRIVATI ALLA CHIUSURA DELLA STRADA ERANO COSTRETTE A DEVIAZIONI, TASSO DI INQUINAMENTO DI SMOG E ACUSTICO FUORI CONTROLLO, E METTIAMOCI, PER CHI VIENE DA UN PO’ LONTANO LA MANCANZA DI PARCHEGGI. FATE NA COSA…….IATVENNNNNN

  2. La stupidità umana non ha limiti, Salerno ha due strade, una che va e una che viene, se uno pensa di chiuderne una mi volete spiegare per dove si deve passare? È una sola constatazione

  3. A mio avviso, pessima idea per diverse motivazioni.
    Dalla impossibilità di parcheggio per i residenti, alla viabilità che già morfologicamente precaria senza alcuna isola pedonale, fino alle condizioni pessime che rilasciano gli avventori.
    Nell’ultimo evento, fortunatamente annuale, tutte le traverse limitrofe alla piazza del concerto erano piene di rifiuti….cartoni di pizze in terra, sulle auto parcheggiate, lattine e bottiglie di birra dappertutto.Ripeto, non solo nell’area delimitata al concerto.
    A mio avviso,il popolo di salerno non è affatto maturo.Quando aprono le gabbie, le bestie fanno danni.

  4. Dilettanti allo sbaraglio ………. invece di propinarci soluzioni avveniristiche e prive di qualsiasi fondamento razionale, perchè invece non aiutate la città di Salerno a risollevarsi economicamente e finanziariamente TROVANDOVI UN BEL LAVORO???? Però mi raccomando, il lavoro trovatevelo in autonomia senza chiedere posti per voi e/o i vostri familiari nelle società miste!!! Dico bene consigliere Polverino????

  5. ma date i numeri!!!!! già sperimentata ed è stata una catastrofe sia come isola pedonale che come traffico in tilt!!! e parliamo degli anni ’90 figurarsi oggi. chi ha elaborato questa idea è un emerito …
    lasciamo stare và!!!!!

  6. E chi glielo dice a quelli di Mercatello, Mariconda, Quartiere Europa e Italia, ai ragazzi che non possono più sfrecciare sui motorini come delle scimmie, e alle “signore” dinon poter parcheggiare in seconda fila per fare la spesa all’ortoftrutticolo a 100 metri da casa loro!

  7. Salerno sta morendo…. almeno qualcuno prova a rianimarla… tra aperture folli di centri commerciali e gente che si sposta in paesi limitrofi…. tra un po a salerno ci saranno solo centri scommesse e negozi di cinesi…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.